Mondo Assicurazioni

Rc Auto, continua il calo del premio medio

Andamento simile per i motocicli e i ciclomotori

3 maggio 2021
Rc Auto, continua il calo del premio medio

I prezzi dell'Rc Auto continuano a diminuire. Non è una novità, visto che si tratta di una tendenza che prosegue da quasi un decennio.

Ma stavolta c'è di mezzo anche un fattore che gli analisti definiscono “esogeno”: la pandemia, ossia un fattore esterno a i mercati assicurativi, ha contribuito a un ribasso particolarmente generoso.

Perché i premi sono diminuiti così tanto

Secondo i dati dell'Ania (l'Associazione nazionale delle imprese assicuratrici) il premio medio delle polizze rinnovate nel marzo 2021 è calato di 21 euro (pari al 6,3%) rispetto allo stesso mese del 2020: si è passati da 339 a 318 euro.

Un ribasso netto che, afferma l'Ania, non dipende solo dalla continuità del trend: “Ha contribuito la scontistica dei premi che molte compagnie stanno applicando al rinnovo della polizza a favore degli assicurati per riconoscere in qualche misura il mancato utilizzo del mezzo a seguito del divieto di circolazione imposto dalle varie misure restrittive per la pandemia da Covid-19”.

Auto e motocicli: i dati

In sostanza, le compagnie – che hanno continuano a incassare nonostante il minore uso dei mezzi imposto dalle restrizioni – hanno applicato sconti e proroghe per “rimborsare” parte del premio ai propri clienti.

In particolare, il premio medio delle autovetture è diminuito del 6,6%, da 343 a 321 euro.

Andamento simile per i motocicli (-7%, da 226 a 210 euro) e ciclomotori (-8,3%, da 153 a 140 euro).

L'effetto pandemia e nei numeri

Prosegue, quindi, il più lungo periodo mai registrato di riduzione dei premi medi Rc Auto, iniziato nell'autunno di nove anni fa.

Facendo un confronto marzo su marzo, si è passati dai 449 euro pagati nel 2012 a 318 euro nel marzo 2021: in nove anni, quindi, il premio medio si è ridotto di 131 euro. Una sforbiciata vicina a un terzo.

L'Ania spiega che, guardano le percentuali (-2,6% nel 2013, -6,6% nel 2014, -6,5% nel 2015, -5,2% nel 2016, -3,1% nel 2017, -1,7% nel 2018, -0,6% nel 2019, -1,0% nel 2020 e -6,3% nel 2021) è possibile osservare un “progressivo rallentamento” del calo, che però è tornato a rafforzarsi nell'ultimo anno proprio a causa del “fattore esogeno” pandemia.  

Vota la la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 12/05/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO