02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Pedaggi autostradali, chi più inquina più paga

Previsti aumenti entro il 2022

30 dicembre 2020
Pedaggi autostradali, chi più inquina più paga

I temi dell'inquinamento e della sostenibilità stanno prendendo sempre più piede in Ue e in Italia. La mobilità green, con i suoi obiettivi da raggiungere entro il 2030, muovono in fretta le autorità verso innovazioni impensabili fino a qualche tempo fa. E non parliamo solo delle auto elettriche.

Quello che si sta muovendo più in fretta ancora sono le tariffazioni, da utilizzare come incentivi alle novità verdi. Più che ecobonus o Rc auto, però, in questo caso, parliamo del pedaggio autostradale che, entro il 2022, potrebbe costare di più: non a seconda della grandezza dell'auto, ma in virtù del livello di inquinamento.

Sovrattassa sul pedaggio autostradale in base alle emissioni Co2

Lo ha deciso la Commissione Europea, che ha approvato una norma presentata già due anni fa. Secondo la nuova regolamentazione, ogni Stato membro deciderà quali saranno i parametri attraverso cui applicare la sovrattassa: la variabile sarà la quantità di emissioni di CO2 delle auto, tenendo conto della regola generale stabilita dalla Ue.

1.899 euro per l'abbonamento annuale dei mezzi più inquinanti

L'idea iniziale era quella di ritoccare al rialzo il prezzo del pedaggio autostradale solo per i mezzi pesanti: un'evoluzione del sistema Eurovignette, quello che definisce il quadro dei pedaggi e gli eventuali bollini per la percorrenza dei mezzi pesanti.

Adesso, il testo approvato dall'Unione europea fissa dei limiti, in modo da evitare la concorrenza sleale fra Stati. Per abbonarsi con il bollino autostradale annuale, un camion con tre assi massimo - quindi comprese le auto - non potrà costare oltre 1.899 euro l’anno qualora rientri nella classe più inquinante: l'abbonamento costa 855 euro se, invece, il camion è più virtuoso e le emissioni sono minori.

Sconto del 75% per i più virtuosi

Il testo appena approvato autorizza la riduzione del pedaggio solo per i veicoli meno inquinanti: lo sconto arriva fino al 75% o anche di più nel caso di veicoli 100% elettrici. L'unica imposizione della Unione europea sono i tempi: ogni Stato ha a disposizione due anni per programmare l'entrata in vigore della norma nell'ordinamento.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 22/01/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO