02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Parte l'esodo estivo e tornano i tutor

I nuovi dispositivi saranno attivi entro il 15 luglio

13 giugno 2018
Parte l'esodo estivo e tornano i tutor

Torna il sereno sui cieli autostradali italiani. Dopo la doccia fredda data dalla sentenza con cui, pochi giorni fa, la società autostrade è stata obbligata a spegnere il sistema di controllo automatico di velocità, cosa che ha fatto tornare in campo i tanto temuti autovelox, adesso arriva la notizia che entro il 15 luglio verranno riattivate 25-30 postazioni di controllo. Buone nuove, dunque, in tema di sicurezza stradale (e di tariffe come l'RC auto, che molto dipendono da esso) che verrà rivitalizzata con il new Tutor.

La nuova sperimentazione. Procede a tappe forzate, infatti, la sperimentazione del nuovo sistema SICVe PM: un sistema che rileva sempre la velocità media edd è stato approvato con il provvedimento del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti n. 3338 del 31 maggio 2017. Il meccanismo, in pratica, funziona come il vecchio tutor e impegna a tempo pieno, per la sua attivazione, sia la polizia stradale che Autostrade per l’Italia.

Fine della querelle Autostrade-Craft. I primi test sembra abbiano dato i risultati sperati per cui è giunto il momento di passare dalla fase sperimentale a quella operativa, ponendo fine alla querelle fra Autostrade per l’Italia e Craft, l’azienda che rivendica i diritti sul brevetto del tutor, iniziata con la sentenza del 10 aprile scorso. Rientra inoltre l'allarme per l'esodo estivo e le autostrade tornano a essere un luogo sicuro su cui viaggiare. 

Occhio ai limiti di velocità. Da tenere sempre presenti i limiti i velocità di 130Km/h che, in caso di pioggia, scende a 110 Km/h. La stessa Polizia Stradale ha, più volte, rivolto l'invito a coloro che viaggiano in autostrada di guidare con prudenza, sempre, lungo tutta la rete, non soltanto in prossimità dei rilevatori di velocità. Anche perché, e le autorità lo sanno bene, frenate brusche e altrettanto brusche ripartenze sono la norma con gli autovelox: per questo la stessa polizia ha spinto molto affinché venissero riattivati i tutor a danno proprio degli autovelox che avrebbero potuto essere ripristinati. In passato non sono mancate le polemiche sull'eccesiva comunicazione delle postazioni autovelox fissi, segnalazioni attuate con una segnaletica di preavviso e con un apposito cartello collocato sopra gli autovelox stessi. Senza contare che anche il navigatore satellitare suona quando l'auto sta per entrare in una delle zone a controllo di velocità.
 

Vota la la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 5 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 20/11/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.