Motor Show: si parla di RC Auto

Al Motor Show approfondimenti su assicurazioni e sicurezza stradale

10 dicembre 2010
Motor Show: si parla di RC Auto

A Bologna in questi giorni si sta svolgendo come ogni anno uno degli eventi più attesi dagli amanti delle quattro ruote, il Motor Show. La manifestazione tra le più importanti del settore oltre a essere un’occasione per conoscere le ultime novità delle più importanti case automobilistiche è anche un’occasione per informarsi sul mondo delle assicurazioni.

Quest’anno sono state diverse le iniziative che hanno coinvolto i visitatori del Motor Show sul tema RC Auto con un’attenzione particolare a sensibilizzare  anche su temi di interesse civico come la sicurezza stradale.

Alla manifestazione saranno presenti fino al 12 dicembre diverse Associazioni dei Consumatori  con l’obiettivo  di presentare “Easy RC Auto”,  un progetto informativo sull’assicurazione auto: che nasce con l’obiettivo di orientare il consumatore/automobilista verso scelte consapevoli in un mercato complesso. Un modo per avere indicazioni su come scegliere la polizza più conveniente in base alle proprie esigenze su come leggere i contratti e a quali parti fare attenzione  e come trovare e acquistare l’assicurazioni auto on line.

Al Motor Show era presente anche Ania (Associazione Italiana fra le imprese operatrici) che attraverso un sondaggio ha testato la preparazione degli italiani sul Codice della Strada. Purtroppo i risultati del sondaggio non sono stati così positivi, ma hanno evidenziato un’ignoranza diffusa sul tema, che rischia di avere conseguenze pericolose nella sicurezza alla guida e, perché no, sul portafoglio.

Alla domanda “Cos’è il nuovo codice della strada?” la risposta più frequente è stata: “Ne ho sentito parlare, però non lo conosco”. Se però  tra i guidatori esperti qualche conoscenza si riscontra e sanno dell’introduzione del nuovo codice nel 77% dei casi, lo stesso non si può dire per i più giovani, infatti i neopatentati sono poco informati: basti pensare che più della metà non conosce la norma sul tasso alcolemico zero per i primi tre anni di patente.

Ecco perché per sensibilizzare i giovani sul tema della guida sicura sono state realizzate delle iniziative proprio per i neopatentati. Ad esempio la compagnia assicurativa Sara offre una polizza RC Auto scontata per chi frequenta un corso di guida sicura dell’Aci. Un secondo esempio è il “Patto per i Giovani”, una polizza RC Auto che premia i guidatori tra i 18 e 26 anni che dimostrano di rispettare in modo esemplare un decalogo di regole di buona condotta. In questo caso paga proprio la prudenza.

la Redazione

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO