02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Monopattini: si va verso targa, casco e polizza obbligatoria

Il provvedimento è in studio sul tavolo dell'Anci

22 ottobre 2020
Monopattini: si va verso targa, casco e polizza obbligatoria

Liberi di sfrecciare in città sulle due ruote ma a nuove condizioni, per salvaguardare l’incolumità di chi li guida e non intralciare la circolazione degli altri veicoli e dei pedoni. I monopattini saranno infatti presto disciplinati con norme più stringenti rispetto a quelle attualmente in vigore.

Sul tavolo dell’Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani, è in fase di studio una proposta avanzata dalla giunta di Firenze per regolamentarne l’uso.

 A seguito dell’avvio del nuovo servizio di sharing dei mezzi elettrici nel capoluogo fiorentino, che dovrebbe portare per le vie ben 900 monopattini, la giunta comunale ha pensato infatti non solo di lanciare una campagna informativa sui limiti di velocità e sulla sicurezza stradale, ma anche di promuovere su scala nazionale provvedimenti più severi.

La proposta che arriva dal primo cittadino di Firenze comprende targa identificativa, assicurazione obbligatoria e casco anche per gli over 18. L’obiettivo è quello di favorire un cambiamento importante nella circolazione di questi veicoli su tutto il territorio nazionale anche se per attuarlo potrebbe essere necessario più tempo del previsto.

Il tentativo della giunta fiorentina di porre dei paletti all’uso dei monopattini non è però isolato. Altre amministrazioni si sono già mosse in questa direzione soprattutto dopo aver verificato il continuo aumento degli incidenti sulle strade cittadine.

Il consiglio comunale di Genova, ad esempio, ha approvato una mozione che prevede l’introduzione di una copertura assicurativa e l’utilizzo del casco obbligatorio per i mezzi a due ruote, comprese le e-bike. Come nel caso del capoluogo toscano è stato inoltre proposto di identificare i mezzi tramite una targa, così come avviene per le auto e le moto.

A Torino, dove in otto mesi sono state comminate 210 multe a guidatori di monopattini e 300 a ciclisti indisciplinati, è scattata ad esempio la guerra al parcheggio selvaggio. Per evitare l’abbandono dei mezzi, è stata approvata la realizzazione di apposite aree di sosta e l’incremento delle sanzioni a danno dei gestori dei servizi di sharing che potranno poi rivalersi sui loro utenti.

A Venezia, invece, l’approccio è stato più soft: l’amministrazione comunale ha invitato gli operatori del servizio di sharing nelle scuole superiori per spiegare le norme di sicurezza e il codice della strada e per dare ai ragazzi la possibilità di fare pratica sul campo.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,6 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 28/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO