02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Millennials: auto? No grazie

Il primo pensiero dei millennials è la casa

27 marzo 2019
Millennials: auto? No grazie

Possedere una macchina? Costa troppo. Tra spese collegate all’acquisto, quelle per la manutenzione, l’Rc Auto e il bollo, sono sempre di più coloro che non ritengono indispensabile avere un mezzo a quattro ruote di proprietà, soprattutto tra i più giovani.

Ecco l’interessante tendenza che emerge da un recente studio curato da Bain & Company, dal titolo Millennials alla guida, che ha preso in considerazione le risposte di circa 2.700 automobilisti, provenienti da Italia, Germania e Regno Unito, e il 35% dei quali under 35.

Della macchina si può anche fare a meno, soprattutto in città: per molti Millennials, infatti, l’auto non si identifica più come uno status symbol a differenza di ciò che accadeva fino a qualche tempo fa.

Nonostante questo, una buona percentuale degli intervistati ritiene i mezzi a motore a quattro ruote pratici e utili specialmente se si è residenti in periferia. I Millennials di oggi hanno le idee chiare in termini di priorità: prima dell’auto, i propri risparmi dovrebbero essere investiti, ad esempio, nell’acquisto di una casa oppure messi da parte in vista di eventuali necessità future o imprevisti.

Questa è la situazione in linea di massima, che però assume sfumature diverse se si parla di coloro che non vivono in città e hanno meno possibilità di utilizzare il car sharing o i mezzi pubblici. 

Interessante è anche lo spaccato che emerge su base geografica. I giovani italiani sembrano avere peculiarità ben precise e, per certi versi, si rivelano più tradizionalisti rispetto ai coetanei di altri Paesi, soprattutto per ciò che riguarda le modalità di acquisto dell’auto, principalmente attraverso concessionarie e passaparola.

È curioso ricordare come nella nostra Penisola il numero di coloro che non possiedono la patente si rivela particolarmente ridotto (7%), posizionandoci come il Paese con il più alto numero di motorizzazioni, secondo una recente indagine condotta sulla base dei dati ACI, Istat e Eurostat.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 23/04/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Altre news:

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Francesca Lauritano.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.