Micromobilità, da opportunità a pericolo pubblico

Serve un quadro normativo ad hoc

13 October 2023
Micromobilità, da opportunità a pericolo pubblico

La micromobilità è un fenomeno ormai dilagante in Italia. Il numero di biciclette e monopattini elettrici sulle strade è impressionante; il fenomeno si è evoluto in un battibaleno: per le biciclette elettriche, tra il 2019 e il 2022, il fatturato è aumentato del 52%, raggiungendo 3,2 miliardi di euro nel 2022. Il volume delle vendite di biciclette elettriche è aumentato del 14% in un anno; per i monopattini elettrici si valuta che nel 2022 siano stati percorsi 2 milioni di chilometri in Italia.

A questo punto si pongono sempre più forti problemi come la sicurezza, in primis, e l'assicurazione, con tanti che inneggiano a una Rc auto da applicare anche a questi mezzi.

Parigi, dal 1° settembre stop ai monopattini elettrici a nolo

Il tema, inutile dirlo, è di grande attualità: basti pensare che in una città come Parigi, dal 1° settembre scorso, è stato vietato l’utilizzo dei monopattini elettrici a noleggio. Parigi è la prima capitale europea a prendere questa drastica soluzione, ma i problemi sono presenti in tutte le grandi città per cui una riflessione è quanto mai opportuna.

L'Italia si confronta sui volumi di vendita (e di traffico)

In una situazione di traffico già congestionato, i volumi descritti comportano l'aumento degli incidenti, anche mortali, anche se non va dimenticato l'uso spesso “troppo disinvolto” degli utenti, sui marciapiedi, senza casco, con passeggeri, magari.

A questo punto è diventato importante definire con precisione le normative che oggi disciplinano queste nuove forme di micromobilità, soprattutto per quanto riguarda la tutela dei terzi danneggiati. Se ne è parlato l'11 ottobre scorso alla 5a edizione del Milano Festival delle Assicurazioni.

Estensione obbligo Rc auto anche ai monopattini

Sul tema si è espresso Marco Rossetti, magistrato, consigliere della Suprema Corte di Cassazione che si è già occupato della materia in relazione al recente episodio della bicicletta elettrica lanciata dalla balconata che si affaccia sul Lungopo di Torino, provocando delle gravi lesioni a un giovane.

Sempre sul tema sono intervenuti Umberto Guidoni, co-direttore generale di Ania, e Daniela D’Agostino, responsabile Ramo auto di UnipolSAI. Entrambi hanno spiegato le soluzioni assicurative proposte dal marcato, anche alla luce del decreto legislativo di prossima pubblicazione recante il recepimento della direttiva (Ue) 2021/2118; in particolare, sull’estensione dell’obbligo assicurativo Rc auto ai veicoli elettrici leggeri.

Assicurazioni e assistenza: temi caldi

Anche da questo punto di vista, le normative in vigore si devono confrontare con un’offerta assicurativa che deve permettere agli assicurati di trovare delle idonee forme di protezione per i danni subiti e prodotti. Marco Baldoli, chief auto officer di Europ Assistance, rende noti alcuni punti che riguardano l’esperienza di un grande gruppo assicurativo specializzato nelle coperture “assistenza” che sta commercializzando un prodotto specifico sulla micromobilità.

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO