Mercato auto: meno immatricolazioni, più elettriche

Senza il supporto degli incentivi per le auto a benzina, le vendite si riducono. Ma elettriche e ibride plug-in crescono a tripla cifra

11 dicembre 2020
Mercato auto: meno immatricolazioni, più elettriche

Il mercato dell'auto continua a soffrire, anche se la crisi sta accelerando l'elettrificazione delle vetture in circolazione.

Secondo i dati del ministero dei Trasporti, novembre si è chiuso con 138.405 immatricolazioni, l'8,3% in meno rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Si torna quindi a un rosso pesante, dopo un ottobre debole e un settembre positivo.

Pesano la seconda ondata, le conseguenti misure per limitare la mobilità e l'esaurirsi degli incentivi per alcune categorie di auto. Prosegue, quindi, il momento difficile. Che potrebbe avere un impatto anche sulla Rc Auto, i cui premi sono ormai stabilmente in flessione.

Quanto ha perso il mercato nel 2020

Nei primi 11 mesi dell'anno, il settore ha accumulato un calo del 29% anno su anno. Vuol dire oltre 1,2 milioni di immatricolazioni in meno. Prendono quindi corpo le previsioni formulate dall'Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri), che a ottobre aveva stimato un 2020 chiuso con una flessione del 27% e 1,4 milioni di unità in meno.

In questo scenario fosco, a novembre vanno a picco le vetture più vendute: le auto a benzina hanno perso il 37,4% e le diesel il 28,4%. Male anche quelle alimentate a metano: -30,8%.

La spinta dell'elettrico

Continua invece la corsa delle motorizzazioni più green: le auto elettriche segnano un +350,4%, le ibride crescono del 206,7% e le plug-in del 403,1%.

Michele Crisci, presidente dell’Unrae, ha sottolineato il ruolo degli incentivi, senza i quali il crollo sarebbe stato ancor più fragoroso. Si è trattato, ha affermato in una nota, di “una boccata di ossigeno”, capace di produrre “un indubbio beneficio per l’ambiente”.

Secondo i dati di Invitalia, infatti, sono state rottamate più di 120 mila vetture delle categorie fino a Euro 4, fortemente inquinanti e poco sicure, evitando 155 mila tonnellate di CO2 l'anno. “Auspichiamo – conclude Crisci – ugual misure sul 2021 con un rinnovo degli incentivi allo svecchiamento del parco auto per contrastare le attuali condizioni di recessione”.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO