02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Marcato auto, a settembre la ripresa c'è

Le immatricolazioni hanno segnato un +9,5% anno su anno

9 ottobre 2020
Marcato auto, a settembre la ripresa c'è

Si rivede il segno più, per la prima volta dopo mesi. Secondo i dati pubblicati dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a settembre le immatricolazioni di autovetture hanno segnato una crescita del 9,5% anno su anno, passando da 142.532 a 156.132. Una buona notizia, che fa sperare la filiera dell'automotive e le attività collegate alla circolazione delle auto (a partire dalle assicurazioni). Piano però con l'entusiasmo: il terreno da recuperare è ancora molto, visto che il computo sui primi nove mesi del 2020 fa ancora segnare un calo del 34,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L'inchiodata impressa al mercato dal Covid è ancora lì, ben visibile.

L'incremento delle immatricolazioni non è l'unico dato interessante. Le vendite, infatti, raccontano anche la direzione intrapresa – ormai stabilmente – dal mercato: a settembre hanno sofferto le immatricolazioni di vetture diesel (-3,3%) e soprattutto benzina (-19,2%). Tiene il metano (-0,5%). L'exploit è delle elettriche (+223,1%) e delle ibride (+213,2%). Positivo è anche l'andamento del gpl (+8%). Come prevedibile, valutando il periodo gennaio-settembre, il bilancio è più severo: le vendite di vetture a benzina sono crollate del 39,6% e quelle diesel del 44,6%. Restano comunque le due alimentazioni dominanti: sommate, costituiscono circa i tre quarti del mercato. Sui primi nove mesi dell'anno, pesante è anche il bilancio di gas (-39,8%) e metano (-12,7%. Solo le vetture ibride ed elettriche crescono, ampliando la loro quota di mercato.

Analizzando i canali di vendita, le immatricolazioni a livello tendenziale sono aumentate del 24,7% per i privati (-27,8% nei primi nove mesi del 2020) e del 5,3% per il noleggio (-40,4% nel periodo gennaio-settembre), mentre sono diminuite del 29,8% per le società (-47,2% nei primi nove mesi).

“Il dato di chiusura di settembre è un segnale incoraggiante”, ha commentato Adolfo De Stefani Cosentino, presidente di Federauto. C'è però un dubbio: che la spinta sia arrivata grazie agli incentivi e che, esaurita la propulsione, il mercato possa tornare a soffrire.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 5 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 26/10/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO