02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Ivass, auto ferme e meno sinistri: assicurati siano rimborsati

Gli incidenti si sono dimezzati

30 giugno 2020
Ivass, auto ferme e meno sinistri: assicurati siano rimborsati

Tra il primo febbraio e il 15 maggio, i sinistri si sono dimezzati, consentendo alle compagnie assicurative “un risparmio medio variabile tra 36 e 41 euro per polizza”. È l'effetto lockdown secondo l'Ivass. Viste le difficoltà incontrate dalle famiglie nel corso dell'emergenza coronavirus, “molte compagnie hanno fornito prime risposte e adottato misure a sostegno della clientela”. Ma, ha affermato il presidente dell'Ivass Daniele Franco nelle sue considerazioni a margine della “Relazione sull’attività svolta dall’Istituto nell’anno 2019”, “se i dati confermeranno la riduzione dei sinistri e, quindi, dei costi per le imprese, ci attendiamo che le misure di ristoro agli assicurati si estendano”. Tradotto: l'Ivass raccomanda rimborsi e agevolazioni.

Il risparmio nella Rc Auto non vuol dire che le compagnie assicurative possano gestire le proprie casse con più disinvoltura. Tutt'altro. L'Ivass spiega che, visto il momento di forte volatilità, serve maggiore attenzione per evitare squilibri patrimoniali. “Alla fine del 2019 l’industria assicurativa italiana si presentava in buona salute”, spiega Franco. “La recessione indotta dalla pandemia ha modificato questo scenario”, con una “significativa riduzione degli indici di solvibilità”. Già a marzo, l'Ivass ha raccomandato alle compagnie di adottare “estrema prudenza nella distribuzione dei dividendi e nella corresponsione della componente variabile della remunerazione agli esponenti aziendali”. Ma c'è altro: “La pandemia avrà verosimilmente effetti significativi anche sull’andamento della gestione tecnica delle compagnie”. Gli equilibri cambieranno, vista “la crescita delle richieste da parte degli assicurati che potrebbe manifestarsi in alcune linee di attività, quali i rimborsi per la cancellazione di viaggi, l’escussione delle garanzie nei rami credito e cauzione, le prestazioni connesse con polizze malattia e assistenza”.

A tal proposito, Franco parla di “lezioni della crisi”. Perché, oltre ai temi di natura “contingente e immediata”, ce ne sono altri di “carattere strutturale e valenza prospettica”. Il contagio ha fatto emergere quanto sia scarsa la “diffusione delle coperture a protezione del reddito di famiglie e imprese e l’esclusione di alcuni eventi catastrofali, come le pandemie”.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 5 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 12/07/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Altre news:

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.