02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Ivass alza la voce

Ivass: velocizzare rimborsi per furto ed incendio

19 marzo 2013
Ivass alza la voce

Ha da poco sostituito l'Isvap e ora fa sentire la sua voce a reclamare una maggiore rapidità nel liquidare il risarcimento danni in caso di furto subìto o di incendio del veicolo. L'Ivass, l'Istituto di vigilanza per le assicurazioni, tocca il tempo alle compagnie assicurative che, secondo l'istituto, non avrebbero  recepito ancora appieno le ultime norme che sono contenute nel decreto liberalizzazioni. Soprattutto le regole che riguardano il risarcimento danni che, per venire erogato, non richiede più la presentazione del “certificato di chiusa inchiesta” redatto  dall'autorità giudiziaria alla fine delle indagini, nel momento in cui il proprietario dell'auto sporge denuncia contro ignoti.

Una procedura che richiedeva molto tempo e che è stata sfoltita dal ministero dello Sviluppo economico nell'ambito di un abbattimento delle catene burocratiche del settore. Il fatto è che, nonostante le richieste del ministero, non tutte le compagnie si sono adeguate, anzi: secondo le rilevazioni dell'Ivass, le compagnie stanno rendendo difficoltoso agli automobilisti ottenere il rimborso e per questo l'autorità di vigilanza si sta muovendo rapidamente. Anche perché i tempi stringono: la norma che pone il cambiamento alla procedura dà tempo fino al 31 marzo 2013 per rimettere le cose a posto.Per questo l'Ivass richiede che ora le assicurazioni si muovano e presto.

L'iniziativa dell'autorità intanto sta ottenendo il plauso delle associazioni dei consumatori che si muovono in difesa di quanti  hanno sottoscritto delle garanzie accessorie (come appunto furto e incendio) pagando premi assicurativi più alti trovandosi spesso di fronte alla reazione troppo lenta delle compagnie nel momento in cui veniva loro richiesto di pagare l'indennizzo dovuto. A questo punto, per le assicurazioni, la situazione si complica: saranno infatti proprio loro a dover rendere conto adesso all'Ivass dell'avvenuto adeguamento.

di Franco Canevesio

Vota la la news:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 6 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.