02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Italiani poco protetti da alluvioni e terremoti

Gli italiani e le assicurazioni contro le catastrofi

17 ottobre 2017
Italiani poco protetti da alluvioni e terremoti

Mancanza di conoscenza, timore dei costi o più semplicemente fatalismo? Difficile determinare quale di queste motivazioni spinga gli italiani a tenersi alla larga dalle polizze catastrofali, un particolare tipo di polizza casa.

Non vi sono dubbi invece circa l’elevato grado di rischio che caratterizza il nostro Paese che si conferma al sesto posto nella classifica mondiale per danni subiti da catastrofi naturali. Ogni anno il settore pubblico interviene con una spesa pari a circa 3 miliardi di euro.  Nonostante ciò l’Italia è la nazione meno preparata in Europa per quanto riguarda la gestione di questo rischio insieme alla Grecia: esistono già dei sistemi di intervento regolati dalla legge in Romania, Belgio, Gran Bretagna, Spagna, Danimarca, Francia, Norvegia e Islanda.

Da qui la proposta indirizzata dall’Ania, l’associazione delle compagnie assicurative che operano in Italia, al Governo e a tutte le istituzioni per definire un sistema “regolamentato” sulla scia di quanto già avvenuto in altri paesi, anche meno esposti del nostro ai rischi legati a vulcani, frane, alluvioni e terremoti.

Il sistema a cui fa riferimento l’Ania, che non dovrebbe essere obbligatorio, utilizzerebbe dati e informazioni sulla pericolosità sismica dei territori e assegnerebbe allo Stato il ruolo di riassicuratore in ultima istanza del rischio. Anche le imprese di costruzioni possono essere coinvolte nella definizione di questo nuovo sistema intervenendo per rendere l’immobile meno vulnerabile  e contribuire così a ridurre il premio della polizza. Perché il punto cruciale del progetto, nonché per le finanze degli italiani, è proprio il costo di una polizza di questo tipo, molto diversa da una tradizionale polizza casa per danni derivanti da eventi atmosferici. Il costo di una polizza anticatastrofi per una abitazione media di circa 100 metri quadrati, secondo i calcoli dell’Ania, potrebbe essere di 100 euro l’anno ma solo a patto che ad essere assicurata sia la maggior parte della popolazione italiana.

E qui purtroppo il progetto incontra l’ostacolo maggiore perché secondo un sondaggio Gfk Eurisko l’83% delle famiglie italiane non crede o non sa di essere a rischio catastrofe. Un dato sconfortante se si guarda al fatto che secondo l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ( Ispra) il 35% delle abitazioni è esposto a un rischio sismico alto o medio alto mentre il 55% è esposto a un elevato rischio idrogeologico.  In compenso tuttavia, sempre il sondaggio Eurisko, il 46% delle famiglie è più incline rispetto al passato a sottoscrivere una polizza anticatastrofi. Tale quota sale al 76% in presenza di due condizioni ritenute chiave: costo contenuto e liquidazione del danno con tempi più rapidi del soccorso pubblico.

Se si guarda invece alla situazione esistente, secondo uno studio dell’Ania, solo il 2% delle abitazioni private è assicurato. In pratica, solo una casa su 50 in Italia è coperta da una polizza assicurativa contro i rischi di catastrofi naturali, come il terremoto o un’alluvione. 

Vota la la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 27/01/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Rosaria Barrile.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.