02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Incidenti ridotti del 45% col sistema di frenata assistita

Comunque importante l’impegno educativo verso i conducenti

28 ottobre 2020
Incidenti ridotti del 45% col sistema di frenata assistita

Arrivano direttamente dall’Aci i dati sugli effetti benefici del sistema di assistenza alla frenata. Che sia un vantaggio evidente appare chiaro solo a guardare il dato del calo dei sinistri per tamponamento tra veicoli con meno di tre anni: la stima è di un -45%. E questo è solo uno dei dati dello studio presentato da Aci e e Bosch, curato dalla Fondazione Filippo Caracciolo di Aci in collaborazione col Politecnico di Torino. Tutto a dimostrazione dell’efficacia mostrata dal sistema di assistenza alla frenata nei tamponamenti: una novità che potrebbe influire non poco sia sulla sicurezza che, di riflesso su tariffe come l'Rc auto.

Ricerca Aci Bosch 2019-2020: il salto di qualità della tecnologia a favore della sicurezza. Lo studio segue un lavoro di ricerca del 2019, realizzato incrociando dati come le informazioni sulle percorrenze in arrivo dalle scatole nere montate da 1,5 milioni di veicoli italiani nel 2017 e su 1,8 milioni di veicoli sempre italiani nel 2018. Ma a completare lo studio sono servite anche le informazioni sulla natura degli incidenti così come sono arrivate dal database Aci-Istat insieme ai numeri relativi ai modelli di auto circolanti a cura del Pra, il pubblico registro. Il raffronto tra la vecchia e la nuova edizione dello studio mette in risalto il salto di qualità che la tecnologia garantisce.

Con veicoli che hanno meno di tre anni evitato un tamponamento su due. La nuova ricerca rappresenta un’evoluzione rispetto a quella del 2019 perché restringe il campo agli incidenti per tamponamento e considera il ruolo svolto dal sistema di assistenza alla frenata. E allora ecco i risultati 2020: nei veicoli con meno di tre anni il sistema di assistenza alla frenata migliora a tal punto la sicurezza da garantire che venga evitato quasi un tamponamento su due. Secondo gli analisti, “i risultati dello studio dimostrano che, se si esaminano solo gli incidenti nei quali l’effetto del sistema di assistenza alla frenata non risulti rilevante, tipo lo scontro laterale o il frontale o l'uscita di strada, si nota come questo sistema non produca alcun rischio compensato: anche in questi casi, infatti, la riduzione degli incidenti c'è ed è pari a un -13%”.

Edizione 2019: 50% in più di probabilità di incidente con auto che hanno più di 15 anni. L'edizione 2019 dello studio, lo ricordiamo, evidenziava come un veicolo immatricolato da più di quindici anni aveva quasi il 50% in più di probabilità di essere coinvolto in un incidente grave rispetto a un veicolo immatricolato da soli due anni. Ma metteva anche in luce che i modelli di auto equipaggiati da un numero maggiore di adas, cioè di sistemi avanzati di assistenza alla guida, hanno probabilità di subire un incidente 5,7 volte ogni milione di chilometri, mentre quelli sprovvisti di queste tecnologie rischiano un incidente 15 volte ogni milione di chilometri percorsi. Ancora: sempre la ricerca 2019 spiegava che alcuni modelli dotati di sistema di assistenza alla frenata avevano il 38% in meno di probabilità di avere un incidente stradale rispetto alle auto che ne erano sprovviste.

Il sistema di assistenza alla frenata riduce il numero di incidenti. La tendenza a dotarsi anche in auto di sistemi sempre più tecnologici corrisponde anche all’obbligo Ue di dotare, a partire dal 2022, dei sistemi di assistenza alla guida ogni modello nuovo introdotto sul mercato. “Una maggiore e più accessibile diffusione dei dispositivi adas rappresenta una grande opportunità per ridurre il numero degli incidenti. Questo, ovviamente non esonera dall’impegno educativo verso i conducenti, chiamati ad adottare comportamenti di guida sempre più vigili e rispettosi delle norme”, spiega Giuseppina Fusco, presidente della Fondazione Caracciolo e vicepresidente Aci.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 10 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO