02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

In Europa la sicurezza in auto compie 20 anni

Vent'anni di attività per la salvaguardia e l'implementazione dei dispositivi di sicurezza sulle auto

1 febbraio 2017
In Europa la sicurezza in auto compie 20 anni

Tanti auguri EuroNcap. Nato il 4 febbraio 1997, compie vent'anni l'European new car assessment programme, il Programma europeo di valutazione dei nuovi modelli di auto, primo organismo indipendente che ha testato le automobili secondo determinati parametri di sicurezza, contribuendo non poco a innalzare gli standard di sicurezza e costringendo le case produttrici di auto a migliorare le dotazioni necessarie a garantire l'incolumità dei passeggeri. Un ente a cui essere grati, che ha contribuito a limitare il numero delle vittime della strada e anche a contenere i costi delle tariffe, prima fra tutte l'rc auto

Cinque stelle salvavita. In vent'anni EuroNcap ha testato più di 1.800 i veicoli, con 630 valutazioni di sicurezza, per un investimento di oltre 160 milioni di euro. Le stelle che assegna EuroNcap sono diventate uno dei principali parametri che aiutano i consumatori a orientarsi nella scelta di un modello di auto piuttosto che un altro. D'altra parte il punteggio massimo, 5 stelle, è diventato un marchio di garanzia anche perle case automobilistiche. 

Spinta all'innovazione. Vent'anni di spinta innovativa diretta verso tecnologie maggiormente indirizzate alla sicurezza stradale vogliono dire circa 78 mila vite salvate dai dispositivi di sicurezza messi a punto, testati e installati sulle auto. “Airbag per guidatore e per passeggeri, airbag laterali, oppure segnalatori per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e il dispositivo di controllo elettronico della stabilità, sono tutte tecnologie per la sicurezza che, vent'anni fa non esistevano oppure erano optional carissimi: Oggi questi sono standard di serie per tutte le vetture vendute in Europa”, spiega Il segretario generale di EuroNcap, Michiel van Ratingen. 

La sicurezza dei ciclisti. “Negli anni più recenti - fa notare Von Ratingen - abbiamo assistito al rallentamento dei miglioramenti: per questo non dobbiamo abbassare la guardia. Oggi sottoponiamo a test molti più aspetti che riguardano la sicurezza di quanto non facessimo nel 1997. L'anno prossimo, per esempio, abbiamo deciso di sottoporre ai test i sistemi che riconoscono ed evitano l’impatto coi ciclisti: stiamo anche pianificando una roadmap molto impegnativa per il periodo 2020-2025”. 

Sempre più sicurezza. Oggi ottenere le 5 stelle di EuroNcap non è facile, visto che l'organismo non tiene più solo conto della sicurezza di chi sta in auto: tra i nuovi parametri è comparsa anche la sicurezza dei bambini trasportati e quella dei pedoni. Sul giudizio incidono non poco le dotazioni elettroniche di assistenza alla guida, quelle che aiutano a evitare l'impatto, come ad esempio la frenata automatica di emergenza. 

Vota la la news:
Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 8 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 16/10/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.