02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Il mercato dell’auto chiude il 2017 con cifre record

Ad ottobre immatricolate 158 mila nuove auto

30 novembre 2017
Il mercato dell’auto chiude il 2017 con cifre record

Ottime notizie per il mercato automobilistico italiano che, secondo quanto riportato solamente qualche giorno da il Sole 24 Ore sulla base dei dati resi noti dal Centro Studi Promotor, si conferma ancora una volta tonico e vivace.

Gli investimenti per l’acquisto di nuovi veicoli nel nostro paese non si arrestano, nonostante il possesso di una macchina oggi rappresenti per molti una voce di spesa piuttosto ingente a partire dalle somme destinate alla sottoscrizione di un’Rc auto o del bollo fino a comprendere tutti quei lavori strettamente collegati al mantenimento del veicolo.

Numeri alla mano, l’appena passato mese di ottobre 2017 ha evidenziato un incremento su base annua di un eloquente +7,1% raggiungendo le 157.900 unità vendute; cifre ancora piuttosto robuste anche se ad onor del vero è la percentuale più bassa mai registrata da inizio del 2017. Questa contrazione però non deve preoccupare: non si tratta infatti di una rallentamento causato da una minore domanda ma piuttosto è dovuto ad un più leggero ricorso da parte delle diverse case automobilistiche alle immatricolazioni di auto ai concessionari in quanto, essendo ormai fine anno, sarebbero destinate ad una vendita particolarmente scontata. Altro fattore determinante da considerare riguardano i bonus previsti dalla Legge di Bilancio: le imprese che consegneranno i mezzi entro la fine di dicembre potranno infatti contare su sconti importanti ma la diretta conseguenza sta nell’assenza di questi vantaggi nel 2018 che potrebbe quindi ridurre i numeri delle immatricolazioni.

Stando alle stime non sembra che sia necessario smentire la previsione che vede il raggiungimento nel nostro paese di quota 2 milioni di immatricolazioni per il 2018.

Nell’imminente futuro il mercato automobilistico italiano dovrà presto fare i conti con alcune importanti novità legislative, prima tra tutte la fine dei superammortamenti per le vetture a uso strumentale che rimarrebbe circoscritta alle sole vetture industriali. 

Vota la la news:
Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 11 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Altre news:

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Francesca Lauritano.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.