02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Guida in stato d’ebrezza: numeri ancora troppo alti

Sul mercato strumenti per misurare il proprio stato di ubriachezza

27 settembre 2019
Guida in stato d’ebrezza: numeri ancora troppo alti

La sicurezza stradale è un tema particolarmente sensibile e sul quale, soprattutto nel corso degli ultimi anni, gli operatori del settore stanno intervenendo apportando novità significative grazie anche all’uso delle nuove tecnologie. È questo, ad esempio, il caso delle compagnie assicurative che stanno mettendo a punto prodotti di Rc Auto innovativi, capaci di dialogale in tempo reale in caso di necessità.

Nonostante siano già stati raggiunti alcuni traguardi interessanti, sul fronte della sicurezza stradale ci sono ancora molti punti in sospeso e circostanze alle quali si deve cercare di dare soluzioni concrete, come il fenomeno della guida in stato d’ebrezza. L’abuso di alcol quando ci si appresta alla guida è un trend ancora molto esteso, soprattutto tra i più giovani e nei week end, durante i quali si registra una crescita del numero delle vittime considerevole. Ad essere sensibilizzati su questo tema devono essere soprattutto i guidatori stessi, facilitati anche da nuovi strumenti presenti sul mercato, economici e in grado di misurare l’eventuale stato di ubriachezza attraverso alcuni semplici passaggi.

Per questa ragione la rivista specializzata Quattroruote ha deciso di verificare in prima persona il grado di affidabilità di questi specifici dispositivi che, pur non avendo un vero e proprio valore da un punto di vista legale, permettono all’automobilista di avere utili indicazioni rispetto al proprio stato. Entrambe le tipologie di strumenti esaminati si basano sulla misurazione dell’aria espirata dal soggetto. Per portare a termine tale sondaggio sono state analizzate le condizioni di tre diverse persone, dalle caratteristiche fisiche diverse, che avevano assunto tipologie di alcolici differenti. Alcuni di questi test amatoriali hanno registrato valori anche molto dissimili rispetto a quelli messi in luce dalle Forze dell’Ordine.

Ricordiamo che il Codice della strada prevede un tasso limite di 0,5 grammi di alcol per litro di sangue. Il suggerimento, dunque, è quello di porre grande attenzione alla propria situazione prima di decidere di mettersi alla guida e di non abusare di alcolici nelle serate in cui si ha la macchina.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 15/10/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Francesca Lauritano.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.