Gli italiani e la segnaletica in Europa

Viaggiare in auto fuori dall'Italia

9 September 2015
Gli italiani e la segnaletica in Europa

L’85% degli italiani dichiara di sentirsi piuttosto sicuro quando circola sulle strade della propria città. Ma cosa succede invece quando i nostri connazionali si trovano a compiere viaggi con la propria auto su tragitti nuovi ed a percorrere strade mai fatte?

Ecco la tematica al centro di un recente sondaggio condotto scrupolosamente dal Centro Studi e Documentazione Direct Line, la più grande compagnia di assicurazioni auto online, che si occupa periodicamente di approfondire le abitudini degli italiani al volante sotto diversi punti di vista.

Viaggiare in auto, anche fuori dai confini nazionali, è difatti una passione che accomuna molti degli intervistati ma ciò rappresentare una situazione di rischio qualora il guidatore si trovi a fare i conti con una segnaletica incomprensibile, come è accaduto al 19% del campione preso in esame. Un altro 11% ha rivelato di fare eccessiva fatica a decodificare i messaggi in terra straniera mentre l’8% proprio non si trova a suo agio con la guida a sinistra. Non manca comunque chi (2%) ha ammesso di non riuscire ad interpretare i limiti di velocità forse perché, in alcuni casi, espressi in miglia anzichè che in chilometri come normalmente accade nel nostro Paese.

Come accennato il quadro si capovolge quando si parla delle strade che si percorrono quotidianamente, dove l’85% dei guidatori si sente sereno. Nel dettaglio, il 43% degli automobilisti conosce bene i tragitti sicuri e fa attenzione ai tratti più pericolosi, il 21% si mantiene sempre sull’attenti mentre un 17% ammette qualche incertezza nei periodi della giornata maggiormente trafficati.

Questo curioso sondaggio Direct Line ha evidenziato come non è sufficiente rispettare le regole basilari dell’educazione stradale e dotarsi di una buona Rc auto, arricchita con eventuali garanzie accessorie, quando ci si trova a circolare in un altro Paese ma è necessario informarsi preventivamente sulle norme peculiari che regolano la circolazione dei veicoli, in maniera diversa in ogni Stato europeo. Solo documentandosi correttamente è possibile evitare sanzioni pesanti che rovinino il viaggio.

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Francesca Lauritano.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO