02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Estate 2020: il 70% degli italiani conta di passarla a casa

Più della metà ha già annullato viaggi organizzati prima del Covid

28 aprile 2020
Estate 2020: il 70% degli italiani conta di passarla a casa

In un’Italia colpita dall’emergenza Coronavirus, i piani per i viaggi e per le vacanze estive, per quanto ancora provvisori, rischiano di saltare del tutto.  A far emergere tutti i dubbi degli italiani circa le sorti delle proprie ferie è un sondaggio condotto da BVA Doxa sui principali impatti sulle abitudini della popolazione italiana della diffusione del Covid-19. La ricerca – condotta su un campione rappresentativo di 1.000 italiani nel periodo 3-7 aprile 2020 – ha dedicato particolare attenzione al mondo del turismo.

Il dato più sconfortante, sia per chi vorrebbe tornare presto alla normalità, sia per gli operatori del settore turistico è la quota di italiani che prevede di non andare del tutto in vacanza.

Con il perdurare delle incertezze rispetto alla “fase 2” dell’emergenza, quest’estate il 70% degli italiani prevede di non poter andare in vacanza. Tra questi, il 32% afferma che rinuncerà ai soggiorni estivi perché crede che il rischio di contagio sarà ancora alto, mentre per il 25% non sarà possibile andare in vacanza per via delle limitazioni agli spostamenti. Il 13%, infine, ammette che non potrà permettersi le vacanze a causa dei problemi economici derivanti dall’emergenza. Se si guarda al 30% di coloro che invece prevedono di riuscire comunque ad andare in vacanza, emerge un 18% incline a scegliere mete più vicine. Solo il 12% pensa che potrà andare in ferie come ha sempre fatto.

Ma l’impatto del Covid -19 sugli spostamenti e quindi sui viaggi si è già fatto sentire dal mese di marzo. Da qui parte infatti la fotografia scattata da BVA Doxa: il 53% degli Italiani ha già annullato viaggi o gite fuori porta, coperti o meno da polizze viaggio, organizzati prima dell’emergenza sanitaria. La maggior parte – rispettivamente il 25% e il 29% – erano previsti per i mesi di marzo e aprile.

Il 17% e il 14%, invece, riguardavano i mesi di maggio e giugno. La stragrande maggioranza dei viaggi o dei weekend annullati avevano come destinazione l’Italia (e prevedevano spostamenti in una regione diversa da quella di residenza). Le mete estere riguardavano, invece, circa un terzo dei viaggi cancellati, prevalentemente in Europa e il rimanente con destinazioni al di fuori dell’Unione Europea. Il mezzo di trasporto privilegiato per i viaggi era l’automobile (55%), seguita da aereo (35%), treno (15%) e autobus (7%).

In una fase in cui gli spostamenti non essenziali sono ancora vietati, si ferma invece al 25% la quota di italiani che ha organizzato viaggi o weekend per i prossimi mesi e che non ha ancora deciso se mantenere la prenotazione o se rinunciare alla vacanza. Il 10% degli spostamenti sono previsti per i mesi di aprile e maggio o nella prima metà di giugno. Più consistente (15%) è invece la quota dei viaggi organizzati per l’estate, ovvero nella seconda metà di giugno o nei mesi di luglio e agosto. Anche in questo caso, la maggioranza dei viaggi riguarda destinazioni italiane, con una preferenza marcata per gli spostamenti verso regioni diverse da quella di residenza. Le mete europee riguardano circa un quarto dei viaggi già organizzati e non ancora annullati, mentre le destinazioni extraeuropee riguardano una quota più ridotta delle prenotazioni.

Vota la la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 11 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 10/08/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.