02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Digitale: quali sono le tecnologie che trainano il settore

Prevista un'importante crescita del settore nel 2021

6 aprile 2021
Digitale: quali sono le tecnologie che trainano il settore

La spinta tecnologica nel periodo della pandemia è sotto gli occhi di tutti. Ed è, ancor di più, nei numeri: nel 2020 il mercato digitale italiano è rimasto sostanzialmente stabile, con una proiezione di crescita nel 2021 del 4,2%.

Il dato, che emerge dal Digital Business Transformation Survey di The Innovation Group, racconta però solo fino a un certo punto quanto sia stato profondo il cambiamento.

Ce n'è un altro che ne dà un'idea più precisa.

L'avanzata del "nuovo" digitale 

Lo scorso anno, l’IT “tradizionale” ha perso il 2,8% e arretrerà dello 0,5% nel 2021.

Le nuove tecnologie digitali (cloud, collaboration, intelligenza artificiale, machine learning, 5G, IoT, blockchain) sono invece cresciute del 2,5% nel 2020 e progrediranno del 6,8% quest'anno.

Si fa presto, quindi, a dire “digitale”. Ormai non si tratta più (ammesso che lo sia mai stato) di un gruppo omogeneo di tecnologie; ce ne se sono alcune già superate e altre che faranno da propulsore allo sviluppo futuro.

Intelligenza artificiale: è solo l'inizio

Lo aveva già sottolineato l'Ivass lo scorso ottobre: oltre al crescente utilizzo di app e siti, la pandemia ha spinto anche nel settore assicurativo tecnologie come intelligenza artificiale e machine learning.

Una direzione che, stando al Digital Business Transformation Survey, accomuna l'Insurtech a molti altri settori.

Il percorso sembra appena iniziato: ad oggi, spiega il rapporto, il 75% delle aziende intervistate dichiara “una presenza molto marginale dell’intelligenza artificiale nelle proprie strategie di innovazione digitale, confinata ad applicazioni di customer service a minore contenuto tecnologico (come chatbot e call center)”.

Tra cinque anni sarà tutto diverso: l'intero campione prevede di utilizzare questo tipo di soluzioni e tre intervistati su quattro di farlo “in maniera considerevole”.

L'effetto pandemia

Tra i trend individuati da The Innovation Group c'è la crescita degli investimenti in strumenti di collaborazione, cloud, sicurezza e workflow management.

Nel 2021, il ritmo non dovrebbe calare rispetto a quello registrato lo scorso anno. Si continuerà a investire anche in desktop, notebook e smartphone, anche se – dopo la scorpacciata di hardware dovuta alla nuova gestione del lavoro - su volumi ridotti rispetto al 2020.

Un'impresa su due conferma che l'emergenza ha accelerato la propria trasformazione digitale. L'emergenza è destinata a evolversi in una tendenza strutturale: il 43% degli intervistati prevede un incremento del budget Ict nel 2021 e il 28% prevede di mantenerlo stabile.

Vota la la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 5 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 11/04/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO