02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Controesodo: occhio alle gomme usurate

Molte le auto che viaggiano con problemi agli pneumatici

29 agosto 2019
Controesodo: occhio alle gomme usurate

Ancora pochi giorni e, sulle autostrade italiane, entrerà nel vivo la fase di rientro di molte famiglie italiane dalle località di vacanza.

Tra le regole per partire sicuri vi è quella di far controllare lo stato degli pneumatici: a suggerirlo è il Servizio Polizia Stradale, che insieme ad Assogomma e Federpneus, ha divulgato i dati raccolti durante la campagna “Vacanze Sicure 2019” condotta nei mesi scorsi.

Da maggio a giugno 2019 sono stati effettuati oltre 10mila controlli in sette regioni italiane dotate di un parco vetture immatricolate di oltre 15 milioni di veicoli (Valle d’Aosta, Piemonte, Toscana, Umbria, Lazio, Marche, Puglia): dagli accertamenti è emerso che il 50% delle vetture non aveva gli pneumatici gonfiati alla giusta pressione. Il dato più preoccupante, però, è quello relativo alle gomme lisce: il 9% dei veicoli controllati presentava gomme molto usurate, con un battistrada inferiore agli 1,6 mm che impone la legge e quindi molto meno efficaci su fondi bagnati; in alcune aree la percentuale ha raggiunto, però, il 20% (come nelle province di Massa Carrara, Latina e Foggia).

Culturalmente, infatti, mentre alcune prassi per mettersi al volante sono ormai considerate ovvie, come controllare il livello dell’acqua e dell’olio e circolare con una polizza Rc auto in corso di validità, altre vengono totalmente trascurate o tenute in scarsa considerazione, come, appunto, il controllo del livello di usura degli pneumatici.

Il quadro complessivo è, inoltre, in netto peggioramento rispetto agli anni scorsi: quasi un’auto su 5 di quelle fermate presentava problemi alle gomme.

I controlli di quest’anno hanno messo in luce anche un altro fenomeno preoccupante per la sicurezza stradale: ben il 36% delle vetture sottoposto a verifica era ancora dotato di gomme invernali. Il 4,5% delle automobili aveva pneumatici non omogenei, il 2,7% presentava gomme non conformi alla carta di circolazione e il 3,3% pneumatici non omologati. Il 4,4% degli automobilisti, invece, è stato colto dagli agenti a guidare auto con coperture visibilmente danneggiate.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 22/09/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.