02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Autovelox contro le false polizze

Autovelox più efficienti per combattere le frodi

24 gennaio 2014
Autovelox contro le false polizze

E' entrata in vigore il primo giorno di gennaio la nuova normativa sulle assicurazioni. Una rivoluzione che dovrebbe avere come effetto la riduzione (o forse l'annientamento) del fenomeno della false assicurazioni e l'azzeramento dei veicoli non assicurati che circolano sulle nostre strade.

Secondo uno studio di Federconsumatori, i veicoli non assicurati si aggirano in Italia intorno a 4 milioni di unità, costituendo “un pericolo per l'incolumità propria e dei terzi che vengono trasportati e danneggiati, terzi i quali non sempre vengono risarciti dal Fondo vittime della strada”. In Italia, scrive il rapporto di Federconsumatori, l'rc auto si mangia ben il 6,5% dello stipendio, il doppio rispetto alla media Ocse e il triplo rispetto a Paesi come l'Inghilterra. Secondo i dati dello studio, dal 1994 al 2012 le polizze rc auto, nel nostro Paese, sono aumentate del 245% per l'auto e del 480% per i motocicli. Per questo, l'impegno delle nuove norme del codice della strada è limitare il flusso, cioè il numero, delle auto o delle moto provviste di coperture assicurative false o comunque non regolari.

Uno dei mezzi utilizzati a tale scopo saranno proprio i famigerati autovelox: ai modelli più moderni, infatti, verrà demandata la responsabilità non solo di fotografare il colpevole di eccessi di velocità ma anche di trasmettere agli organi di vigilanza stradale le eventuali irregolarità visibili sulle polizze dei mezzi in circolazione. I moderni autovelox, sempre più sofisticati e corrispondenti alle esigenze delle nuove norme, saranno in grado, non solo di rilevare il numero di targa del veicolo che transita sulla strada, ma anche di collegarsi in tempo reale con le banche dati delle compagnie assicurative in modo da controllare la copertura assicurativa del veicolo, acquisendo in tempo reale le informazioni sui dati della persona e su quelli del veicolo assicurato, con speciale attenzione alla data di validità e a quella  di scadenza dell'assicurazione.

di Franco Canevesio

Vota la la news:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 6 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Altre news:

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.