02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Mondo Assicurazioni

Automobilisti indisciplinati

Indagine Ipsos: il 70% degli automobilisti non rispetta le regole

15 aprile 2011
Automobilisti indisciplinati

Approssimativi, indisciplinati, distratti e poco rispettosi. Gli automobilisti italiani non amano troppo le regole e il 70% di essi molto spesso non se ne cura e non le rispetta. Il quadro poco edificante emerge è tracciato dall’Ipsos nell’indagine “Gli italiani e il rispetto delle regole”, patrocinata dalla fondazione Ania. Violare il codice della strada, in base ai rilievi fatti dallo studio, sta diventando una specie di prassi pericolosa a cui gli italiani non fanno nemmeno più caso: nel ranking delle regole di cui tener conto infatti quelle relative alla guida si trovano soltanto al 5° posto.

Questo mancato rispetto si ripercuote poi in termini numerici: nelle strade italiane nel 2009 si sono registrati un morto e quasi 70 feriti ogni 2 ore. Nonostante questo, l’84% degli italiani si è dichiarato favorevole all’introduzione del “reato stradale” e a un più generale inasprimento delle pene. Eppure, quando gli italiani si mettono al volante, il buon senso viene meno. Tra le infrazioni considerate più gravi per gli automobilisti intervistati ci sono la guida in stato di alterazione psico-fisica (76%), il mancato rispetto dei limiti di velocità (52%), il classico passaggio “col semaforo rosso” (60%). Ma la consuetudine più diffusa è senz’altro una generale sottovalutazione del rischio (91%).

Tra i fattori scatenanti che portano alla indisciplina ci sono gli scarsi controlli (72%), le sanzioni troppo leggere (70%) e la mancata applicazione delle stesse (70%). Eppure i 4237 morti del 2009, di cui più di 1200 sotto i 30 anni, dovrebbero incutere timore agli automobilisti. Anche perché quasi l’80% dei sinistri è causato proprio dall’incuria e dal mancato rispetto delle regole. Il Codice della strada è stato recentemente modificato, e le pene per le infrazioni più gravi sono aumentate. Ma ancora non basta.

di Valerio Mingarelli

Vota la la news:
Valutazione media: 3,6 su 5 (basata su 5 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.