Auto, soffre anche l'usato: -10,4%

Concessionari al rallentatore

1 agosto 2022
Auto, soffre anche l'usato: -10,4%

Se le immatricolazioni di auto nuove piangono, il mercato dell'usato non ride. Nel 2021, complice la voglia di risparmio e i ritardi che hanno rallentato la produzione, le vetture di seconda mano avevano retto e di conseguenza anche i settori connessi, come quello assicurativo. Quest'anno, invece, l'usato fa fatica. 

Secondo l'Unrae (l'Unione nazionale rappresentanti veicoli esteri), nei primi cinque mesi del 2022 i trasferimenti di proprietà sono calati del 10,4%. Traducendo le percentuali in numeri, significa poco più di 220mila trasferimenti in meno.

Diesel, benzina e ibride

I dati dell'Unrae offrono anche una composizione del mercato. Il diesel si conferma l'alimentazione dominante nel mercato dell'usato: pur scendendo al di sotto della maggioranza assoluta, costituisce ancora il 49% dei trasferimenti. Seguono le auto a benzina, con una quota del 40%. Il Gpl, con il 4,4%, si piazza al terzo posto. 

Sono ormai vicine al podio le ibride: la quota del 3,4% è infatti raddoppiata rispetto allo scorso anno, segno di una fisiologica maturazione anche per questo tipo di vetture, in alcuni casi non più nuovissime e che quindi si prestano a un passaggio di proprietà. Il metano si ferma al 2,1%, mentre è ancora marginale il mercato dell'usato di elettriche e ibride plug-in, che messe insieme arrivano all'1%.

Concessionari al rallentatore

Per capire dove da dove arriva il calo dell'usato, è necessario guardare i contraenti, cioè chi acquista. Se lo scambio tra privati guadagna spazio e raggiunge il 55,3% del mercato, calano gli affari tra operatore a cliente finale ed è sostanzialmente stabile l'impatto del noleggio e dei km 0. Sono quindi soprattutto i concessionari a soffrire.

Stabile è l’analisi per regione, dove il 35,1% dei passaggi di proprietà tra gennaio e maggio è avvenuto in Lombardia, Lazio e Campania. Si confermano in calo le altre regioni italiane rispetto allo stesso periodo 2021, con l’eccezione del Trentino Alto Adige, in crescita del 2,4%, grazie ai trasferimenti di auto usate provenienti da operatori.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO