02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Mondo Assicurazioni

Assicurazioni: verso contratti più chiari

Le linee guida dettate da Ania

20 marzo 2018
Assicurazioni: verso contratti più chiari

Che si tratti di una polizza salute, di un’assicurazione vita o della più tradizionale Rc Auto la necessità è quella di arrivare ad avere contratti più semplici e chiari. Ecco la volontà alla base delle nuove ambiziose linee guida elaborate lo scorso febbraio dall’Ania, l’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici. Buone notizie quindi per tutti coloro che nei prossimi mesi si troveranno alle prese con la sottoscrizione di una copertura assicurativa che potranno quindi contare su una comunicazione più lineare e fluida senza il rischio di perdersi tra postille e un linguaggio troppo specifico e settoriale.

Si torna dunque a parlare della tutela del consumatore, argomento centrale di questi ultimi anni e sul quale le istituzioni si stanno concentrando sempre di più per sensibilizzare gli operatori del settore a tutti i livelli. Queste nuove raccomandazioni, come spigato in una nota della stessa Associazione, vogliono contribuire a stimolare una maggiore consapevolezza degli assicurati al momento di sottoscrizione delle coperture attraverso un linguaggio più comprensibile e meno di settore. Ecco perché l’Ania ha raccomandato alle varie compagnie di inserire nei contratti, a seconda della specifica tipologia, il termine ultimo per la liquidazione del danno.

Le polizze assicurative, che siano rc auto o meno, si fanno quindi più facili da leggere e questa nuova metodologia è stata bene accolta anche dall’Ivass, l’autorità di vigilanza del settore, che ha invitato le compagnie ad adeguarsi a queste direttive il più velocemente possibile; in quest’ottica quindi le nuove linee guida saranno applicate in maniera progressiva ai nuovi prodotti assicurativi. Lo scopo di queste linee guida è però duplice: se da un lato si desidera che i consumatori percepiscano bene e a fondo i termini dei contratti che si appresteranno a firmare, dall’altro l’Ania desidera con queste raccomandazioni favorire una maggiore penetrazione dell’assicurazione nel nostro paese che al momento registra risultati poco incoraggianti, posizionandosi ben al di sotto della media europea.

Vota la la news:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 28/03/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Francesca Lauritano.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.