Agosto nero per il mercato auto italiano

L'esaurimento degli incentivi pesa sulle vendite

8 settembre 2021
Agosto nero per il mercato auto italiano

In Italia il mercato dell'auto soffre. Non per le tariffe RC auto, ma per le vendite che non riprendono. Ad agosto si sono registrate 64.689 immatricolazioni di auto nuove, il 27,3% in meno rispetto al 2020. È migliore il dato dei primi otto mesi: 1.060.182 nuove auto contro 809.978 dello stesso periodo del 2020. La causa del peggioramento è stato il venir meno degli incentivi alla rottamazione: tornati a inizio agosto sono durati poco, almeno quelli destinati alle auto elettriche e ibride plug-in, quelle con emissioni comprese tra 0 e 20 g/km. 

Incentivi, troppo pochi e spariti in fretta

Per venire in aiuto al settore, con il decreto infrastrutture approvato la scorsa settimana il governo ha destinato 57 milioni di euro di extrabonus sul fondo ordinario dell’incentivo Ecobonus, rimettendo in pista un po' di risorse. A questa situazione già pesantemente critica si è aggiunto l’acuirsi della crisi nelle forniture di microchip, che ha determinato ripercussioni pesanti sull’attività produttiva e sui tempi di consegna delle autovetture. 

Fiat Panda regina delle citycar

Il segmento A, quello delle citycar, ad agosto pesa per il 17% sul totale del mercato. Le immatricolazioni delle piccole sono state 10.925 contro le 13.145 di un anno prima. Regina è sempre la Fiat Panda con 3.059 unità, seguita dalla sorella Fiat 500, con 3.022 esemplari. Si fa sempre più largo il segmento B, quello delle compatte che, ad agosto, ha pesato per il 39% sul mercato. La compatta più venduta in Italia è la Lancia Ypsilon con 2.066 immatricolazioni, seguita da Renault Captur (1.942) e da Ford Puma (1.864).

Le Jeep prime fra le compatte

Altra fascia di peso è il segmento C, con le medie compatte e con i suv e i crossover compatti. Il segmento vale il 31% del mercato con 20.150 immatricolazioni: sul gradino più alto del podio c’è la Jeep Renegade (1.752 immatricolazioni) seguita dalla sorella Jeep Compass (1.637) e dalla Fiat 500X (1.388). Più su troviamo il segmento D, quello delle medie-superiori. Pesa per il 12% sul mercato con 8.088 immatricolazioni. Il modello più acquistato è l'Audi Q3 (694 immatricolazioni) seguita dalla Bmw X1 (527) e dalla Volkswagen Tiguan (477). 

Porsche sempre in vetta tra le sportive

Il segmento E è quello dei modelli di lusso. Pesa poco, solo l’1,6% del totale con 1.028 immatricolazioni, anche se ogni unità venduta rende molto bene ai costruttori. Prima sul podio l’Audi A6 (109 unità immatricolate) poi c'è la Mercedes Gle (107) e la Bmw Serie 5 (101). Infine, il segmento F, quello delle sportive e delle ammiraglie: copre meno dell’1% del totale vendite con sole 193 immatricolazioni. Prima fra tutte l’inossidabile Porsche 911 (31 unità immatricolate ad agosto 2021): dietro le sorelle Porsche Taycan (28) e Porsche Panamera (19). Completano la top ten Maserati Ghibli (18), Audi A8 (14), Mercedes Classe S (11).

L'autore

Leggi gli ultimi articoli sul mondo delle assicurazioni pubblicati da Franco Canevesio.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO