02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

CHRYSLER

Chrysler: affidabilità, consumi ridotti ed efficienza

Chrysler è un autentico gigante del mercato automobilistico, la cui presenza si sta rafforzando sempre più nel mercato europeo. La gamma di vetture che è giunta nei nostri concessionari, pur non perdendo il sapore autentico americano né un briciolo di personalità, si adatta perfettamente ai gusti europei. Per assicurare affidabilità, consumi ridotti ed efficienza, l'americana Chrysler equipaggia le proprie auto con l'ingegneria tedesca di Mercedes Benz e del gruppo VAG.

Chrysler è presto diventato uno dei tre grandi produttori americani e si è contraddistinto per la produzione di auto di lusso, sicure e affidabili, ma anche di modelli sportivi, soprattutto negli anni '70 con le "muscle cars" e negli anni '50, quando per la prima volta introdusse nelle proprie auto elementi di lusso come gli alzacristalli elettrici o il lettore musicale integrato. Durante la crisi del petrolio, fabbricò modelli economici di dimensioni ridotte ma non per questo meno affidabili.

Probabilmente il successo più grande, che è durato fino ad oggi, è il leggendario e recentemente ristrutturato Voyager, un monovolume sicuro, spazioso e confortevole, che è stato ed è tuttora un punto di riferimento negli Stati Uniti e in Europa. Molti marchi da entrambi i lati dell'Atlantico hanno tentato di copiare questo modello, che ha permesso a Chrysler di crearsi un segmento di mercato a cui ha praticamente dato nome sin da quando Voyager ha fatto il suo ingresso nelle concessionarie.

Oggi vediamo molti veicoli Chrysler in circolazione sulle strade italiane, in quanto questa marca unisce esclusività, qualità e lusso oltre a garantire efficienza e affidabilità, grazie all'uso di motori, telai e altri componenti meccanici prodotti in Germania. Questa simbiosi ha fatto sì che le auto Chrysler abbiano gli stessi vantaggi degli altri marchi europei, essendosi adattate alle norme di sicurezza dell'Unione Europea e avendo perciò condizioni di acquisto, riacquisto e di assicurazione molto simili se non addirittura più vantaggiose pur mantenendo lo stesso livello di lusso di altri marchi.

Chrysler, in piena crisi economica, ha fatto un passo avanti e nel 2009, il 73% delle automobili Chrysler hanno beneficiato di una migliore efficienza nei consumi di carburante rispetto ai modelli dell'anno precedente. L'economia nel consumo di carburante è migliorata nel 2010 grazie all'introduzione dell'innovativo motore Phoenix V-6, che fornisce un miglioramento di efficienza nel consumo di combustibile dal 6% all'8% rispetto ai motori precedenti.

Per quanto riguarda il costo annuo di un'auto di un marchio prestigioso come Chrysler, oggi non è superiore a quello di altre marche più generaliste. Per esempio, i costi di manutenzione sono ridotti dal fatto che la meccanica è europea, e per l'assicurazione auto è conveniente - per ottenere una riduzione dei premi - consultare i comparatori online come Assicurazione.it, che confrontano le polizze assicurative delle migliori compagnie.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto »

Evoluzione logo CHRYSLER

Logo CHRYSLER

Foto di CHRYSLER

Foto CHRYSLER

300 C Benzina

300 C Diesel

300 M

Crossfire

Grand Voyager 2008 Diesel

Neon

New Yorker

Nuovo Voyager-Gr.Voya.Benzina

Nuovo Voyager-Gr.Voya.Diesel

PT Cruiser Benzina

PT Cruiser Diesel

Sebring Cabrio

Sebring Sedan Benzina

Sebring Sedan Diesel

Stratus

Viper

Vision

Voyager-Gr.Voyager 2004 Benz.

Voyager-Gr.Voyager 2004 Dies.

Voyager/Gr.Voyager 1996 Benz.

Voyager/Gr.Voyager 1996 Dies.

Voyager/Grand Voyager Benzina

Voyager/Grand Voyager Diesel