02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Auto senza RCA o rubate: come tutelarsi con lo smartphone

Smartphone, furti d'auto e tutela

14 novembre 2016
Auto senza RCA o rubate: come tutelarsi con lo smartphone

Il primo pensiero quando capita un incidente stradale è ovviamente accertarci delle condizioni di salute di chiunque sia coinvolto ed eventualmente provvedere a chiamare i soccorsi. Non appena si assolve a questo importante compito restano i grattacapi. Uno dei problemi con cui ci dobbiamo confrontare in caso di un sinistro è verificare che l'altra o le altre vetture coinvolte siano regolarmente coperte da assicurazione auto, come previsto dalla legge.

Purtroppo nonostante gli obblighi legislativi, non è affatto scontato che tutte le carte siano in regola e le auto scoperte (vuoi per dimenticanza, vuoi per truffa) sono tante in Italia, circa 4 milioni secondo gli ultimi dati. Ovviamente quando una pattuglia di Vigili Urbani o di altre Forze dell'Ordine interviene siamo tutelati, ma che cosa fare quando siamo soli?

La tecnologia può venirci in aiuto e si possono controllare immediatamente i dettagli di un veicolo tramite internet o grazie ad alcune app per smartphone dedicate.

Questa possibilità può essere utile anche se stiamo per acquistare un'auto usata e vogliamo assicurarci che non sia rubata.

Sul sito https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/verifica-copertura-rc si può verificare in tempo reale se la vettura di cui scriviamo la targa è provvista di RC Auto in pochi semplici passaggi.

Per chi passa molto tempo sulle strade può essere opportuno utilizzare alcune app per smartphone. Una delle più complete è “Controllo veicoli free” una app gratuita per Android scaricabile a questo indirizzo https://play.google.com/store/apps/details?id=org.saxt.controlloveicoli

La app indica per ogni auto targa, telaio, fabbrica, modello e tipo di veicolo. In più rivela se la targa abbinata al veicolo sia in possesso del tagliando d’assicurazione RC Auto o se sia segnalata presso qualche Questura nel database nazionale delle auto rubate o sparite.

Come questa esistono anche altre app più settate sul controllo dei veicoli rubati come (per l'appunto) “Controllo veicoli rubati” o “Auto rubate”.

Si tratta di strumenti utili per mantenersi all'erta ed evitare truffe, ma attenzione: il loro uso ha valore puramente informativo, non legale. Ciò significa che in caso sospettiate qualcosa è doveroso chiamare le Forze dell'Ordine.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.