02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00
Assicurando: il blog di Assicurazione.it

Anno nuovo, assicurazione nuova!

Scegliere l'assicurazione per l'anno nuovo

2 gennaio 2017
Anno nuovo, assicurazione nuova!

Avete già fatto i buoni propositi per l'anno nuovo? Anche se la risposta è “sì”, potreste sempre pensare di aggiungerne un altro: risparmiare. Secondo l'Outlook diffuso a dicembre da Fitch, agenzia internazionale di valutazione del credito e rating, nel 2017 i prezzi della RC Auto in Italia potrebbero crescere quest'anno, dopo ben 4 anni con il segno negativo, in quanto i bassi rendimenti dagli investimenti spingeranno le compagnie assicurative a puntare sugli utili dall'attività tecnica. In generale - indica Fitch - i rating e le prospettive del mercato assicurativo italiano sono stabili, in quanto riflettono l'aspettativa che la redditività e la patrimonializzazione delle compagnie sarà resiliente, nonostante la forte competizione sui prezzi nell'Rc auto, i bassi ritorni degli investimenti e le pressioni dal contesto normativo per aumentare la trasparenza e rafforzare la concorrenza. Nel ramo vita, Fitch si attende una raccolta netta positiva nei tradizionali prodotti di risparmio, per effetto della continua domanda di protezione del capitale.

Tecnicismi a parte il risultato potrebbe essere sfavorevole per l'automobilista che vedrà la sua polizza in aumento. Con la situazione politica ancora instabile c'è ben poco da sperare anche sul fronte del ddl sulla Concorrenza, ormai bloccato nei palazzi del potere da mesi e mesi.
Due considerazioni sono necessarie: anzitutto Fitch è un'agenzia e propone una stima, fa un'ipotesi insomma, quindi non è detto che abbia ragione; in secondo luogo un conto è l'andamento generale e un conto è la storia personale di ognuno. Come più volte abbiamo sottolineato, risparmiare sull'assicurazione è possibile, basta volerlo. Come ormai ampiamente riconosciuto il mercato assicurativo italiano sta vivendo ormai da tempo un periodo di cambiamenti, dovuto soprattutto all'aumento della concorrenza. In questo quadro generale si inseriscono gli strumenti a disposizione del singolo, come i comparatori online, che permettono di sfruttare al meglio le potenzialità di un mercato più libero. Che per ognuno di noi ci siano ampi margini di risparmio è una certezza, è sufficiente andare su uno dei siti di comparazione come Facile.it, inserire le proprie caratteristiche (età, classe di merito, tipo di auto, eccetera) e avere in pochi secondi davanti agli occhi un elenco completo di prodotti assicurativi con i relativi prezzi. Non è detto che si debba scegliere per forza il più economico, magari aggiungendo altri servizi come “incendio e furto” è possibile che la classifica cambi, o magari si vuole scegliere tra le più economiche quella che ispira maggiore fiducia. Se come risultato si ha un risparmio allora perché non provare.
Grazie a questa semplice opportunità si potrà così mettere una bella spunta sul proposito per l'anno nuovo “risparmiare” e, perché no, anche aggiungerne un altro: “organizzare un bel viaggetto con quanto risparmiato”.

Commenti

    Nessun commento

Scrivi un commento

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Il profilo dell'autore

Christian Toscano

Laureato in filosofia alla Statale di Milano e in Marketing all’Università Iulm, si occupa di economia, salute, risparmio. Giornalista con 10 anni di esperienza, ha lavorato a ClassTv e Class Cnbc come redattore e conduttore di programmi televisivi. Nel corso della sua carriera ha intervistato numerosi professionisti del settore assicurativo: dalle compagnie ai broker, dalle associazioni dei consumatori agli esperti del risparmio gestito. Appassionato di viaggi e sociologia, cerca di trascorrere all’estero almeno un mese all’anno.

Assicurazioni confrontate

I servizi di confronto di Assicurazione.it non riguardano solo il mondo auto e moto: ecco la lista completa dei prodotti a tua disposizione.