89 26 26 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Auto

Assicurazione auto

Calcola il miglior prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore. Bastano 3 minuti!

Scegliere l'Assicurazione Auto: come fare

Le assicurazioni oggi in Italia sono più di 20 fra tradizionali e online. La gamma di polizze auto a disposizione del cittadino è quindi molto vasta, ma trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è semplice.

Quale Compagnia di assicurazioni scegliere?

La compagnia più economica in assoluto non esiste, esiste quella più conveniente per il tuo profilo di rischio. Per trovare la migliore polizza per il tuo veicolo occorre quindi confrontare i preventivi assicurazione auto di più società.

Calcola un preventivo RC Auto »

Ogni compagnia, per il calcolo dei preventivi auto, richiede le informazioni relative a: i tuoi dati personali, i dati del veicolo che intendi assicurare e i tuoi dati assicurativi.

Per confrontare le offerte disponibili potresti collegarti ai siti delle compagnie e inserire tutti questi dati ogni volta che vuoi visualizzare un preventivo. In alternativa, puoi utilizzare l'esclusivo servizio di Assicurazione.it che ti permette di confrontare in pochi minuti i preventivi di più assicurazioni auto e di scegliere il migliore per le tue esigenze.

Le garanzie

Oltre alla RC auto di base - la garanzia che copre i danni causati a terzi in caso di sinistro - esiste una serie di garanzie accessorie che completano la copertura. In fase di scelta della polizza auto, su Assicurazione.it puoi scegliere le estensioni assicurative che desideri e verificare come varia il prezzo. Hai a disposizione:

L'abolizione del tacito rinnovo per le assicurazioni

Dal 1° gennaio 2013 è stato abolito il tacito rinnovo, la clausola contrattuale che prorogava automaticamente la polizza auto alla scadenza senza l’esplicito consenso dell’assicurato. Cosa significa questo per i guidatori?

Significa che cambiare l'assicurazione auto e risparmiare è diventato più facile. Per passare a una nuova compagnia infatti non è più necessario inviare la disdetta alla società attuale, ma è sufficiente presentare alla nuova assicurazione l’attestato di rischio e pagare il premio entro la data di decorrenza, così da non restare “scoperto” nel periodo di passaggio.

La procedura è quindi molto più semplice che in passato e rende ancora più utile il confronto dei preventivi di tutte le principali tariffe assicurative del mercato. Ricorda di controllare spesso i prezzi aggiornati per scoprire qual è l'assicurazione auto più conveniente per te!

Vota il servizio di Assicurazione.it:

Valutazione media: 4,2 su 5 (37 voti)

Domande frequenti sulle assicurazioni

  • Il servizio offerto da Assicurazione.it è a pagamento?

  • Quali documenti servono per la compilazione del questionario online?

  • L’attestato di rischio è collegato al proprietario del veicolo o al titolare della polizza Rc?

  • Quali sono i tempi necessari all’emissione del contratto assicurativo?

  • Che differenza c’è tra le assicurazioni tradizionali e le assicurazioni dirette?

  • La mia assicurazione Rc auto è valida anche all’estero?

News assicurazioni auto

Bollo e auto d'epoca

Bollo e auto d'epocaBrutte notizie in arrivo per tutti i proprietari di veicoli d’epoca: a partire dal primo gennaio di questo nuovo anno anche le auto storiche, e cioè tutte quelle vetture di età compresa tra i 20 e i 30 anni, dovranno pagare in maniera obbligatoria il bollo anche se inserite regolarmente nelle liste.

pubblicato il 20 gennaio 2015

L'auto che si guida da sola targata Google

L'auto che si guida da sola targata GoogleGià a maggio 2014 Google aveva annunciato lo sviluppo di alcuni veicoli autoguidati che, per procedere, si avvalgono di sensori e computer in modo da navigare (questa volta in strada e non in rete) senza l'ausilio di alcun conducente ai comandi.

pubblicato il 7 gennaio 2015

Dall’Ivass due nuove guide per capire le polizze

Dall’Ivass due nuove guide per capire le polizzeL’Ivass prosegue nel suo impegno volto a divulgare il più possibile le informazioni di base relative al funzionamento dei prodotti assicurativi. Sul portale di educazione assicurativa l’Istituto ha messo online due Guide pratiche che si aggiungono alle quattro già disponibili.

pubblicato il 1 gennaio 2015

Gli italiani non allacciano ancora la cintura

Gli italiani non allacciano ancora la cinturaCinture di sicurezza e automobilisti italiani: ecco l’ultima delicata tematica sulla quale Direct Line ha deciso di condurre un’indagine volta a testare il livello di conoscenza delle normative relative alla sicurezza sulle strade.

pubblicato il 29 dicembre 2014

Va in pensione il tagliando assicurativo

Va in pensione il tagliando assicurativoNon è ancora iniziato e già il 2015 si porta dietro una bella novità in tema di assicurazione RC auto. Dal 1 aprile 2015, infatti, è destinato a scomparire dal parabrezza il tagliando che attesta l'avvenuto pagamento della polizza assicurativa: l’obiettivo è abbandonare il formato cartaceo.

pubblicato il 26 dicembre 2014

Altri prodotti assicurativi:

Come funziona Assicurazione.it

  • Compila il form inserendo i tuoi dati anagrafici, i dati della tua auto e i tuoi dati assicurativi.
  • Visualizza i preventivi, scopri quale compagnia offre il miglior prezzo e aggiungi eventuali garanzie accessorie.
  • Vuoi un aiuto per la compilazione del preventivo e la scelta della polizza? Chiama l'89.26.26

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione auto

Scopri i dati del mercato assicurativo aggiornati all'ultimo mese con l'Osservatorio RC auto di Assicurazione.it

  • Costo medio RC auto in Italia: 601,49 €
  • Differenza anno su anno: dicembre 2013 -14,85 %
  • Risparmio con Assicurazione.it: 66,25 %

Visualizza tutti i dati della tua regione o della tua provincia.

Osservatorio RC auto »

Guide RC Auto

Leggi le nostre guide per risparmiare sull'assicurazione auto ed essere informato sul settore assicurativo.

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

  • Il borsino rc auto 2014
    19 gennaio 2015

    Sono tante le notizia che riguardano il mondo dell'auto e delle assicurazioni che sono state diffuse nel 2014; alcune negative, ma il pù delle volte positive. Ecco un piccolo memorandum per ripercorrere quello che è stato, con un occhi oanche a quello che sarà nel neonato anno 2015.

  • Assicurazioni, tempo di riforma
    5 gennaio 2015

    I costi per assicurare i veicoli per la Responsabilità Civile sono oggettivamente molto alti in troppe aree d'Italia. Per questo motivo si continua a chiedere da più parti l'intervento del Governo che potrebbe addirittura intervenire, già a gennaio 2015, con un DL urgente in materia.

  • Polizze auto...occulte
    15 dicembre 2014

    Quante volte avete firmato contratti lunghissimi senza leggere con attenzione? Sappiate che, in molti casi, probabilmente avete sottoscritto anche delle vere e proprie polizze assicurative. Ecco come fare a liberarsene o, almeno, a sfruttarne i benefici.