89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione Auto

Assicurazione auto

Calcola il miglior prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore. Bastano 3 minuti!

Scegliere l'Assicurazione Auto: come fare

Le assicurazioni oggi in Italia sono più di 20 fra tradizionali e online. La gamma di polizze auto a disposizione del cittadino è quindi molto vasta, ma trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è semplice.

Quale Compagnia di assicurazioni scegliere?

La compagnia più economica in assoluto non esiste, esiste quella più conveniente per il tuo profilo di rischio. Per trovare la migliore polizza per il tuo veicolo occorre quindi confrontare i preventivi assicurazione auto di più società.

Calcola un preventivo RC Auto »

Ogni compagnia, per il calcolo dei preventivi auto, richiede le informazioni relative a: i tuoi dati personali, i dati del veicolo che intendi assicurare e i tuoi dati assicurativi.

Per confrontare le offerte disponibili potresti collegarti ai siti delle compagnie e inserire tutti questi dati ogni volta che vuoi visualizzare un preventivo. In alternativa, puoi utilizzare l'esclusivo servizio di Assicurazione.it che ti permette di confrontare in pochi minuti i preventivi di più assicurazioni auto e di scegliere il migliore per le tue esigenze.

Le garanzie

Oltre alla RC auto di base - la garanzia che copre i danni causati a terzi in caso di sinistro - esiste una serie di garanzie accessorie che completano la copertura. In fase di scelta della polizza auto, su Assicurazione.it puoi scegliere le estensioni assicurative che desideri e verificare come varia il prezzo. Hai a disposizione:

L'abolizione del tacito rinnovo per le assicurazioni

Dal 1° gennaio 2013 è stato abolito il tacito rinnovo, la clausola contrattuale che prorogava automaticamente la polizza auto alla scadenza senza l’esplicito consenso dell’assicurato. Cosa significa questo per i guidatori?

Significa che cambiare l'assicurazione auto e risparmiare è diventato più facile. Per passare a una nuova compagnia infatti non è più necessario inviare la disdetta alla società attuale, ma è sufficiente presentare alla nuova assicurazione l’attestato di rischio e pagare il premio entro la data di decorrenza, così da non restare “scoperto” nel periodo di passaggio.

La procedura è quindi molto più semplice che in passato e rende ancora più utile il confronto dei preventivi di tutte le principali tariffe assicurative del mercato. Ricorda di controllare spesso i prezzi aggiornati per scoprire qual è l'assicurazione auto più conveniente per te!

Vota il servizio di Assicurazione.it:

Valutazione media: 2,8 su 5 (basata su 167 voti)

Domande frequenti sulle assicurazioni

  • Il servizio offerto da Assicurazione.it è a pagamento?

  • Quali documenti servono per la compilazione del questionario online?

  • L’attestato di rischio è collegato al proprietario del veicolo o al titolare della polizza Rc?

  • Quali sono i tempi necessari all’emissione del contratto assicurativo?

  • Che differenza c’è tra le assicurazioni tradizionali e le assicurazioni dirette?

  • La mia assicurazione Rc auto è valida anche all’estero?

News assicurazioni auto

Guida ecologica: dispositivi che fanno risparmiare

Guida ecologica: dispositivi che fanno risparmiareCambiare marcia di continuo, accelerare e poi decelerare sono solo alcuni dei comportamenti errati, sia per il motore sia per l'ambiente, che troppi automobilisti mettono in atto ogni giorno. Un team di ricerca inglese ha evidenziato le correlazioni positive fra una guida ecologica e il risparmio .

pubblicato il 27 giugno 2016

Faro dell’Ivass sui reclami alle compagnie

Faro dell’Ivass sui reclami alle compagnieCome in tutti i matrimoni che si rispettino, anche in quello tra assicurati e compagnie i momenti felici si alternano a quelli di difficoltà. A fotografare il momento più delicato di questa relazione è l’Ivass che ha raccolto i dati relativi ai reclami presentati alle compagnie nel corso del 2015. 

pubblicato il 21 giugno 2016

No al bollo dal 2017

No al bollo dal 2017Altre grandi novità in vista per il settore assicurativo che, in questi ultimi mesi, sta vivendo momenti di grande fermento. Questa volta al centro dell’attenzione c’è la questione del bollo auto e la sua possibile abolizione a partire dall’anno 2017. 

pubblicato il 16 giugno 2016

Italia contromano

Italia contromanoSembra incredibile, ma nel corso del 2015 sono stati censiti ben 382 episodi di contromano, comprendendo nel numero sia le situazioni nelle quali sono intervenute le forze dell’ordine che quelle in cui si sono verificate conseguenze per persone o cose. Il dato è aumentato del 13% in un anno.

pubblicato il 15 giugno 2016

AutoReale Camper di Reale Mutua

AutoReale Camper di Reale MutuaSi chiama AutoReale Camper l’innovativa polizza messa a punto da Reale Mutua per chi ama viaggiare in camper e cerca una copertura che lo faccia sentire al sicuro quando viaggia su strada mettendolo a riparo dalle varie insidie, quotidiane e non, che si possono incontrare sul proprio tragitto.

pubblicato il 14 giugno 2016

Altri prodotti assicurativi:

Come funziona Assicurazione.it

  • Compila il form inserendo i tuoi dati anagrafici, i dati della tua auto e i tuoi dati assicurativi.
  • Visualizza i preventivi, scopri quale compagnia offre il miglior prezzo e aggiungi eventuali garanzie accessorie.
  • Vuoi un aiuto per la compilazione del preventivo e la scelta della polizza? Chiama l'89.26.26

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione auto

Scopri i dati del mercato assicurativo aggiornati all'ultimo mese con l'Osservatorio RC auto di Assicurazione.it

  • Costo medio RC auto in Italia: 512,06 €
  • Differenza anno su anno: giugno 2015 -3,23 %
  • Risparmio con Assicurazione.it: 72,24 %

Visualizza tutti i dati della tua regione o della tua provincia.

Osservatorio RC auto »

Guide RC Auto

Leggi le nostre guide per risparmiare sull'assicurazione auto ed essere informato sul settore assicurativo.

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

  • Ivass: nel 2015 Rc Auto in calo del 7,5%
    28 giugno 2016

    7,5%; tanto si sono abbassati i premi Rc auto nel corso del 2015. A dirlo è il rapporto reso pubblico da Ivass che anticipa quello redatto da Assicurazione.it e Facile.it in base a cui, anche a maggio 2016, la discesa continua; nel periodo analizzato i costi delle assicurazioni sono calati del 3,6%.

  • Ivass: aumentano le polizze vita stipulate dagli italiani
    23 giugno 2016

    150 miliardi di euro. A tanto ammonta la raccolta complessiva che l'Ivass ha certificato per il ramo vita nel 2015. Un aumento notevole, pari al 2,5% e che porta la cifra complessivamente raccolta da questo settore ad un importo pari a poco meno del 10% del PIL del nostro Paese. Stabile l'RC.

  • Banca dati antifrode
    13 giugno 2016

    Per contenere, o contrastare, le numerossime truffe compiute ai danni delle assicurazioni, da sempre indicate dalle compagnie come una delle principali cause dei costi RC auto pagati in Italia, l'Ivass ha creato l'archivio integrato anti frode, operativo nel nostro Paese dallo scorso 10 giugno.