Assicurazione Auto

Assicurazione auto

Calcola il miglior prezzo della tua assicurazione auto utilizzando il nostro comparatore. Bastano 3 minuti!

Scegliere l'Assicurazione Auto: come fare

Le compagnie assicurative oggi in Italia sono più di 20 fra tradizionali e dirette. La gamma di polizze a disposizione del cittadino è quindi molto vasta, ma trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è semplice.

Quale Compagnia scegliere?

La compagnia più economica in assoluto non esiste, esiste quella più conveniente per il tuo profilo. Per trovare la migliore assicurazione per il tuo veicolo occorre quindi confrontare le proposte di più compagnie. Calcola un preventivo RC Auto »

Ogni compagnia, per il calcolo dei preventivi, richiede le informazioni relative a: i tuoi dati personali, i dati del veicolo che intendi assicurare e i tuoi dati assicurativi.

Per confrontare le offerte disponibili potresti collegarti ai siti delle compagnie e inserire tutti questi dati ogni volta che vuoi visualizzare un preventivo. In alternativa, puoi utilizzare l'esclusivo servizio di Assicurazione.it che ti permette di confrontare in pochi minuti i preventivi di 18 assicurazioni e di scegliere il migliore per le tue esigenze.

Le garanzie

Oltre alla RC auto di base - la garanzia che copre i danni causati a terzi in caso di sinistro - esiste una serie di garanzie accessorie che completano la copertura. In fase di scelta della polizza, su Assicurazione.it puoi scegliere le estensioni assicurative che desideri e verificare come varia il prezzo. Hai a disposizione:

L'abolizione del tacito rinnovo

Dal 1° gennaio 2013 è stato abolito il tacito rinnovo, la clausola che prorogava automaticamente la polizza alla scadenza senza l’esplicito consenso dell’assicurato. Cosa significa questo per i guidatori?

Significa che cambiare compagnia e risparmiare è diventato più facile. Per passare a una nuova compagnia infatti non è più necessario inviare la disdetta alla compagnia attuale, ma è sufficiente presentare alla nuova assicurazione l’attestato di rischio e pagare il premio entro la data di decorrenza, così da non restare “scoperto” nel periodo di passaggio.

La procedura è quindi molto più semplice che in passato e rende ancora più utile il confronto dei preventivi di tutte le principali compagnie. Ricorda di controllare spesso i prezzi aggiornati per scoprire qual è la polizza più conveniente per te!

Vota il servizio di Assicurazione.it:

Valutazione media: 5,0 su 5 (3 voti)

News assicurazioni auto

La nuova riforma prevista dal Decreto Competitività

La nuova riforma prevista dal Decreto CompetitivitàIl mercato del credito si è aperto a nuovi orizzonti: anche le assicurazioni potranno concedere finanziamenti. È questa una delle riforme messe a punto dal discusso Decreto Competitività.

pubblicato il 16 settembre 2014
  • Autovelox e tutor pronti a "fotografare" l'Rc auto12 settembre 2014 Uno dei provvedimenti contenuti nella bozza del decreto Sblocca Italia prevede che tutte le telecamere, già presenti sulle strade, siano connesse a un database nazionale che permetta loro di fotografare le targhe e controllare che si tratti di veicoli assicurati.
  • L’importanza della carta verde10 settembre 2014 Se si parte con la propria auto e si passano i confini, cosa succede con l'RC auto? In alcuni Paesi è necessaria la carta verde, ossia una certificazione della propria compagnia assicurativa, vediamo quali sono e come si può ottenere questo importante documento.
  • Ci confermiamo più apprensivi degli inglesi 3 settembre 2014 Direct Line ha condotto una ricerca sui genitori italiani e inglesi alle prese con un figlio che deve prendere la patente. Non sorprende che in casa nostra mamma e papà siano molto più apprensivi degli inglesi.
  • Punti della patente: la soluzione di ConTe.it 2 settembre 2014 Nel ventaglio delle garanzie aggiuntive da poter sottoscrivere con una polizza auto o moto, ne arriva una dedicata alla patente a punti, che ha compiuto da poco 11 anni.
  • AutoStorica Reale di Reale Mutua 1 settembre 2014 La moda delle auto storiche sta ritornando in auge, non solo per lo spopolare dell'amore per il vintage, ma anche per tutte le agevolazioni di cui godono i proprietari di queste vetture.

Altri prodotti assicurativi:

Domande frequenti

  • Il servizio offerto da Assicurazione.it è a pagamento?

  • Quali documenti servono per la compilazione del questionario online?

  • L’attestato di rischio è collegato al proprietario del veicolo o al titolare della polizza Rc?

  • Quali sono i tempi necessari all’emissione del contratto assicurativo?

  • Che differenza c’è tra le assicurazioni tradizionali e le assicurazioni dirette?

  • La mia assicurazione Rc auto è valida anche all’estero?

Come funziona

  • Compila il form inserendo i tuoi dati anagrafici, i dati del tuo veicolo e i tuoi dati assicurativi.
  • Visualizza i risultati, scopri quale compagnia offre il miglior prezzo e aggiungi eventuali garanzie accessorie.
  • Vuoi un aiuto per la compilazione del preventivo e la scelta della polizza? Chiama l'89.26.26

Calcola un preventivo »

Osservatorio assicurazione auto

Scopri i dati del mercato assicurativo aggiornati all'ultimo mese con l'Osservatorio RC auto di Assicurazione.it

  • Costo medio RC auto in Italia: 630,51€
  • Differenza anno su anno: agosto 2013 -13,71%
  • Risparmio con Assicurazione.it: 63,35%

Visualizza tutti i dati della tua regione o della tua provincia.

Osservatorio RC auto »

Guide RC Auto

Leggi le nostre guide per risparmiare ed essere informato sul mondo delle assicurazioni.

Assicurando: il blog di Assicurazione.it

  • Incidenti e car sharing.
    8 luglio 2014

    Le forme di condivisione dei mezzi di trasporto sono sempre più diffuse e col crescere dell'utenza aumenta anche il rischio di essere coinvolti in incidenti stradali con una di queste vetture. Quale è il modo corretto di comportarsi nel caso in cui ci si trovi in questa situazione? Ecco come fare.

  • Buoni segnali rami vita e danni
    30 giugno 2014

    I primi tre mesi dell'anno in corso si sono chiusi con un incremento notevole nella raccolta realizzata in Italia sul ramo vita (+35%). A dirlo è Bankitalia che ha evidenziato anche come, nonostante il calo del 5% vissuto a fine 2013, anche il ramo danni continui a registrare una buona redditività.

  • Agenti, compagnie e plurimandato
    16 giugno 2014

    Dopo la segnalazione del Sindacato nazionale degli Agenti Assicurativi e la conseguente indagine condotta dall' Antitrust, le compagnie di assicurazione dovranno attrezzarsi per consentire ai propri agenti di operare in un regime plurimandatario a beneficio dei conducenti che pagheranno meno.