Unipol Assicurazioni

Assicurazioni auto e moto Unipol Assicurazioni

Nata con il nome di UGF Assicurazioni nel 2009 dalla fusione fra Aurora Assicurazioni ed Unipol Assicurazioni e rafforzata ulteriormente all'inizio del 2011 dall'integrazione di Navale Assicurazioni - tre compagnie già appartenenti al Gruppo Unipol - Unipol Assicurazioni ha assunto questa denominazione sociale dal 1° luglio 2011, così come deliberato dall’Assemblea Straordinaria dei Soci del 27 aprile 2011. Contestualmente al cambio di nome, Unipol Assicurazioni ha anche lanciato il suo nuovo marchio, all’interno di una importante ed innovativa operazione di re-branding di tutto il Gruppo Unipol, riunendo così sotto un unico brand le Divisioni Aurora e Unipol con cui ha operato per diverso tempo a livello di distribuzione commerciale. Un nuovo modello distributivo nel quale la Divisione Navale continua la propria operatività.

Calcola un preventivo RC auto Fai un preventivo »

Il 6 gennaio 2014 è divenuta pienamente operativa la fusione per incorporazione, stipulata il 31 dicembre 2013, delle compagnie Unipol Assicurazioni, Milano Assicurazioni e della holding Premafin in Fondiaria-Sai, sotto la nuova denominazione UnipolSai Assicurazioni S.p.A.

Unipol Assicurazioni è dunque ad oggi una delle 7 divisioni del Gruppo, insieme a La Fondiaria, Sai, Milano, Nuova MAA, Sasa e La Previdente.

Unipol Assicurazioni propone una gamma completa ed innovativa di soluzioni per la persona, la famiglia, l'azienda. E in più, grazie ad un’innovativa strategia di offerta integrata posta in essere dal Gruppo Unipol, i clienti Unipol Assicurazioni possono oggi soddisfare tutte le proprie esigenze assicurative, bancarie e finanziarie.

Sicurezza e protezione a 360 gradi

Unipol Assicurazioni sa quanto sia importante sentirsi sicuri e protetti.
Per questo non è solo sinonimo di prodotti evoluti, servizi al passo coi tempi, persone su cui contare. Ma soprattutto rappresenta un luogo aperto al tuo desiderio di serenità. Un luogo dove ogni giorno si rinnova un impegno concreto nel creare sicurezza, capace di soddisfare a 360 gradi qualsiasi esigenza di protezione: dall'abitazione alla salute, dall'azienda agli investimenti, dall'auto alla previdenza.
Sperimenta il significato della sicurezza totale garantito dalle soluzioni Unipol Assicurazioni.

Una rete di professionisti dinamici e competenti

Entrare in Unipol Assicurazioni significa poter contare su una rete di 3200 agenti, organizzati in oltre 2000 agenzie diffuse in tutta Italia. Persone competenti e dinamiche, veri professionisti che sanno sempre qual è il prodotto più adatto e il consiglio migliore da offrirti perché realmente attenti e vicini ad ogni tua esigenza.
Perché la sicurezza di una grande compagnia sa arrivare ovunque. Ed essere vicina a tutti.

La storia

  • 1962: la prima Unipol viene rilevata da alcune realtà afferenti alla Lega delle Cooperative di Bologna che vogliono riunire sotto un unico marchio tutte le competenze delle associate.
  • 1963: viene inaugurata la sede di Bologna e iniziano le operazioni nel ramo Danni e, sei anni dopo, in quello Vita.
  • 1972: entrano in Unipol i tre principali sindacati italiani: Cgil, Cisl e Uil. La società si allarga anche ad altre associazioni di categoria del mondo dell’artigianato, del commercio, dell’industria e dell’agricoltura. Sulla base di una rapida riorganizzazione del modello gestionale, vengono creati i Consigli Regionali.
  • 1986: è l’anno della quotazione in Borsa. Unipol ormai figura tra le prime dieci realtà assicurative nazionali. Quattro anni dopo si decide di quotare anche le azioni ordinarie.
  • 1993: viene pubblicato il primo rapporto sociale di Unipol, sorta di bilancio sociale ante litteram.
  • 1995: il campo d’azione di Unipol si amplia anche al mercato sanitario, grazie all’istituzione di UniSalute.
  • 1996: viene fondata Linear, compagnia diretta che deve occuparsi di vendita polizze auto via telefono.
  • 1998: è l’anno di fondazione di Quadrifoglio Vita, società sotto il controllo di Unipol e Banca Agricola Mantovana organizzata secondo la formula della bancassicurazione. Unipol procede poi a rilevare Banec – poi rinominata Unipol Banca. Unipol Banca rappresenta tutt’oggi una importante innovazione del concetto di bancassicurazione, dal momento che può contare su una struttura distributiva maggiormente integrata.
  • 2000: Unipol Assicurazioni acquista Aurora Assicurazioni e Navale Assicurazioni, assieme alle compagnie del Gruppo Meie che si occupano di Danni e Vita. Viene rilevato anche il 50% del pacchetto azionario di Bnl Vita, società romana che colloca prodotti assicurativi e previdenziali attraverso la rete di sportelli di Banca Nazionale del Lavoro. Grazie a queste acquisizioni Unipol raggiunge stabilmente il quarto posto per quanto riguarda il panorama assicurativo nazionale.
  • 2001: prima fusione di Meie Assicurazioni e di Aurora in MEIE Aurora.
  • 2003: Unipol rileva le attività italiane del Gruppo Winterthur, che l’anno seguente verranno fatte confluire in Aurora Assicurazioni, Gruppo che comprende – oltre a Winterthur – anche MEIE Aurora.
  • 2004: viene completata l’acquisizione della francese Mutuelles du Mans Assurances, che verrà incorporata in Unipol e contribuirà alla nascita di una compagnia assicurativa impegnata sul fronte danni mediante agenti plurimandatari o broker. Da questa operazione Navale Assicurazioni e Navale Vita (dal 2011 denominata Linear Life) assumeranno la struttura odierna. Grazie a queste operazioni Unipol cresce ulteriormente e si attesta al terzo posto nel mercato assicurativo nazionale.
  • 2005: Unipol avvia l’acquisizione del rimanente pacchetto azionario di Banca Nazionale del Lavoro. Viene richiesto alla Banca d’Italia il placet per lanciare un’Operazione di pubblico acquisto. Dopo cinque mesi di consultazioni, a cui prende parte come da regolamento l’Isvap, il 10 gennaio 2006 la Banca d’Italia nega l’autorizzazione.
  • 2006: in seguito al pronunciamento della Banca d’Italia, i vertici di Unipol presentano le dimissioni. Il Consiglio di Amministrazione nomina Pierluigi Stefanini presidente e Vanes Galanti suo vice. Nei mesi successivi Unipol stringe un accordo con BNP Paribas, in base al quale è prevista la vendita delle quote BNL detenute dal Unipol di un ulteriore 1% in BNL Vita, assumendone quindi il controllo. Il 30 giugno il Consiglio d’Amministrazione nomina Carlo Salvatori nuovo Ad del Gruppo. Viene approvato il piano industriale 2007-2009 e prende piede una nuova riorganizzazione societaria, allo scopo di dar vita a un modello organizzativo più semplice e trasparente, specie dopo la bufera mediatica che ha contraddistinto l’affaire Unipol-BNL-BNP Paribas. Le funzioni centralizzate e di coordinamento delle controllate vengono staccate da quelle operative. Si dà vita al progetto Bilancio Sociale.
  • 2007: la riorganizzazione societaria del Gruppo Unipol va avanti senza sosta. Perfezionata l’acquisizione del controllo su Aurora Assicurazioni dopo un’Offerta di Pubblico Acquisto. I rami assicurativi di Unipol e di Aurora vengono scorporati dal resto del Gruppo e conferiti a due società costituite appositamente. Terminato in settembre il riassetto, diventa operativo Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., holding di partecipazioni e servizi che mantiene la sua quotazione in Borsa.
  • 2009: Unipol Assicurazioni e Aurora Assicurazioni si fondono e danno origine a UGF Assicurazioni.
  • 2011: anche Navale Assicurazioni diventa una divisione di UGF. A luglio, UGF Assicurazioni cambia la propria denominazione sociale in Unipol Assicurazioni, rinnovando il proprio marchio ed unendo sotto lo stesso brand le divisioni Aurora e Unipol, mantenendo l'operatività della divisione Navale. Navale Vita S.p.A. cambia denominazione, nasce Linear Life, per la vendita on line di prodotti del Ramo Vita.
  • 2012: Unipol Gruppo Finanziario assume il controllo di Fondiaria-SAI e di Banca Sai, creando uno dei più importanti Gruppi assicurativi e finanziari italiani.
  • 2013: a Luglio avviene la fusione per incorporazione di Unipol Merchant S.p.A. in Unipol Banca. Il 31 Dicembre Unipol Assicurazioni viene incorporata, insieme a Milano Assicurazioni e alla Holding Premafin, in Fondiaria-Sai, sotto il nome di UnipolSai Assicurazioni.
  • 2014: dal 6 gennaio Unipol Assicurazioni è una divisione operativa di UnipolSai, insieme a La Fondiaria, Sai, Milano, Nuova MAA, Sasa e La Previdente.
Vota la compagnia:

Valutazione media: 3,4 su 5 (10 voti)

Disclaimer Legale

Facile.it S.p.A. non intermedia polizze Unipol Assicurazioni. Facile.it S.p.A. è un broker assicurativo iscritto alla sezione B del RUI ed - in quanto tale - fornisce informazioni ed assistenza ai propri Clienti sui prodotti assicurative e le Compagnie disponibili sul mercato italiano.
Le informazioni contenute in questa pagina sono state raccolte e verificate da Facile.it S.p.A. con la massima diligenza professionale.
Ciononostante, qualora vengano ravvisate delle imprecisioni, è possibile segnalarlo scrivendo ad info@assicurazione.it: sarà nostra cura correggere immediatamente.

Preventivo Assicurazioni

Calcola il prezzo della tua assicurazione auto o moto utilizzando il nostro comparatore di assicurazioni. Bastano 3 minuti!

Informazioni su Unipol Assicurazioni

  • Sottoscrizione telefonica
  • Sottoscrizione online
  • Rete agenti
  1. Volumi assicurati: 820.901.000
  2. N. telefono Assistenza Clienti: 848 800 834
  3. N. telefono Assistenza Sinistri: 800 99 33 88
  4. Sede legale: Via Stalingrado, 45 - Bologna
  5. Sede operativa: via dell’Unione Europea 3/B - San Donato Milanese (MI)
  6. Indirizzo e-mail: servizio.clienti@unipolsai.it
  7. Agenzie Unipol Assicurazioni

Agenzie di Unipol Assicurazioni

Scegli la regione e trova l'agenzia più vicina a te!

012345678910111213141516171819

Commenti su Unipol Assicurazioni

  1. niente da dire

    bravi e seri

    commento di gio del 24/04/2014

  1. cliente da un po'

    sono anni che compro assicurazioni Unipol e mi sono sempre trovato bene, per questo la consiglio a tutti

    commento di Federico del 18/04/2014

  1. re:Unibox

    Ciao, ma per avere l’Unibox devo assolutamente fare la polizza 2 di cuore?

    commento di Domenica del 04/07/2008

  1. Unibox

    I miei mi hanno convinto a fare Unibox sulla macchina. È un dispositivo simile al Telepass che ritrova l’auto in caso di furto e può essere programmato per chiamare i soccorsi. In più è come avere una scatola nera in auto, visto che può fornire informazioni utili in caso di incidenti dubbi.

    commento di Elia del 01/07/2008

  1. Viva la semplicità!

    Ho sempre preferito le soluzioni semplici. E assicurazioni, burocrazia e complicazioni varie mi hanno sempre messo i brividi.. Ho scoperto sul sito di Unipol che i titolari di conto corrente Unipol Banca possono pagare la polizza RC a rate e senza interessi, come ulteriore vantaggio all’avere un unico interlocutore per conto corrente e assicurazioni.

    commento di Amedeo del 29/06/2008

Scrivi un commento